Ambulanza della Croce Rossa si schianta contro tir: 4 feriti, gravi le condizioni della 41enne medico

Gravissimo incidente in autostrada per un’ambulanza della Croce Rossa: alle 5 e 40 di stamane l’autoambulanza ha tamponato un tir a metà strada (km 128) tra i caselli di Campegine e Reggio Emilia

Di ritorno a Piacenza, l’incidente dell’ambulanza della Croce Rossa

Sull’autoambulanza, partita di ritorno a Piacenza dopo un trasporto sanitario di paziente all’ospedale di Bologna, un medico, un infermiere e due volontari.

L’equipaggio era intervenuto in serata proprio a Piacenza per un Tso, il paziente era da trasportare al Maggiore di Bologna.

Di ritorno, il fatale scontro: il tamponamento con un tir (ricostruzione dell’incidente ad appannaggio della Polstrada Modena Nord).

L’autista soccorritore è rimasto praticamente illeso, mentre gravissime risultano essere le condizioni del medico, una donna di 41 anni.

Il cui quadro clinico, però, sembra essere in miglioramento.

Ad estrarla dalle lamiere contorte dell’autoambulanza, i Vigili del Fuoco, giunti dal Comando provinciale di Reggio Emilia.

Meno gravi le condizioni dell’infermiere e dei due volontari, due uomini (22 e 38 anni) ed una donna (57 anni): sono stati trasportati assieme alla dottoressa con tre ambulanze ed un’automedica all’ospedale di Reggio Emilia.

Credit Photo: Reggionline

Per approfondire:

118 Piacenza in lutto: è venuta a mancare Antonella Bego, infermiera 118

Scontro frontale tra ambulanza ed auto: sei feriti, quattro nell’ambulanza

Quali gli effetti della privazione del sonno sul processo decisionale dei soccorritori in ambulanza? Una tesi dalla Lancaster University

Ambulanza della Croce Rossa di Rivoli inseguita e bloccata: indagati i due torinesi responsabili

Fonte:

Reggionline

I commenti sono chiusi.