Emergenza Covid, ambulanze girano a vuoto. Luca Case' (InterSOS Pubblica Assistenza): “questo è un emerito cogl..ne”

Emergenza Covid e video che diventano virali su ambulanze che girerebbero a vuoto, un intervento, quello di Luca Case’, severo ma giusto. L’autore è definito in effetti per ciò che è, “un emerito cogl..ne”.

“Ambulanze girano a vuoto”, il servizio de La7″

“Girano a vuoto, è la settima che vedo”, è l’accusa partita da un video virale sui social.

La tesi? Le ambulanze a Milano percorrerebbero la città e accenderebbero le sirene per seminare il panico fra i cittadini.

Il reportage di Alessio Lasta smonta la fake news e mostra come stanno davvero le cose, tra famiglie positive, anziani nella solitudine delle loro case e reparti di pronto soccorso strapieni.

Da qualche giorno gira sui social un video, da decine di migliaia di visualizzazioni, che mostrerebbe le ambulanze girare vuote per le strade di Milano.

Il video in questione ne ha totalizzate 40mila in poche ore.

L’accusa? Voler spaventare i cittadini con il suono delle sirene, anche quando a bordo non c’è alcun paziente.

Ambulanze girano a vuoto? Trasporti sanitari con ambulanza fermi: “non hanno più posti letto, ci tengono dentro la barella”

“Basta prendere un’ambulanza che ha appena scaricato un paziente Covid e dire – guardate, non sta facendo niente-, ed ecco servita una fake news”, lamenta il soccorritore, Presidente di un’associazione FVS.

“Ad agosto trasportavamo un sospetto Covid ogni due giorni, solo oggi abbiamo effettuato 30 servizi”, racconta un operatore sanitario ad Alessio Lasta.

“Ah ecco quelli che fanno terrorismo con le sirene”, si è sentito dire un soccorritore, arrivando in ospedale. Che, fermo ad un Pronto soccorso, ha aggiunto: “siamo fermi, ma perché ci hanno tenuto dentro la barella. Non hanno più posti letto, e senza barella non possiamo più andare a soccorrere”.

Nel servizio de La7, un viaggio dentro le case di anziani, ammalati, sospetti Covid che faticano a parlare con il medico di famiglia e chiamano il 118 per ottenere soccorso.

Per approfondire:

Nuovi atti vandalici a strutture sanitarie della Croce Rossa: devastata tenda drive-trough per tamponi Covid-19 a Firenze

COVID-19, Paranoici e complottisti aiutano il coronavirus: uno studio della Statale di Milano

COVID-19, barlumi di speranza: in Veneto l’ospedale Ca’Foncello querela il negazionista cafoncello

Fonte dell’articolo:

Servizio giornalistico di Piazzapulita su La7

I commenti sono chiusi.