Covid, verso proroga divieto spostamenti tra regioni fino a 5 marzo

Covid e spostamenti: l’orientamento della Conferenza delle Regioni è di richiedere di prorogare il dl che vieta gli spostamenti da una Regione all’altra

Emergenza Covid, verso proroga limitazioni degli spostamenti tra Regioni

Potrebbe essere prorogato fino al 5 marzo, con un nuovo decreto legge, il divieto di spostamento tra le Regioni.

La misura, sostenuta dal ministro degli Affari regionali, Francesco Boccia, è caldeggiata anche dalle Regioni.

“L’orientamento della Conferenza delle Regioni è di richiedere di prorogare il dl che vieta gli spostamenti da una Regione all’altra, anche per la zona gialla”, aveva detto ieri il presidente della Conferenza delle Regioni.

La richiesta potrebbe dunque essere accolta con un Consiglio dei ministri ad hoc ed un Cdm potrebbe essere convocato nelle prossime ore, sentito il premier incaricato Mario Draghi.

Lo stop agli spostamenti, anche tra Regioni gialle, attualmente è in vigore fino al 15 febbraio.

Per approfondire:

Covid, Fondazione Gimbe promuove vaccinazioni ma avverte: “Spie rosse in 17 province”

Ecco le cinque regole per non prendersi il Covid nel condominio: il vademecum dell’ Unione Consumatori Emilia-Romagna

Cnr, nuovo software per analisi genomica del Sars-CoV-2: CorGAT analizza le diverse forme di COVID-19

Covid, Giani: “Rt sopra 1, Toscana a rischio zona arancione”

Fonte dell’articolo:

Agenzia Dire

I commenti sono chiusi.