Fiere ed effetto Covid, gli organizzatori di RETTmobil: “edizione 2021 cancellata, appuntamento a maggio 2022”

“Nessuna mostra RETTmobil nel 2021 La mostra RETTmobil 2021 deve essere cancellata”, è inequivocabile l’incipit del comunicato degli organizzatori della nota fiera tedesca dedicata al soccorso

Gli effetti della pandemia sono purtroppo e tristemente noti, e la Germania patisce l’attuale ondata di contagi come tanti altri paesi, Italia inclusa.

RETTmobil 2021 cancellata, appuntamento a Fulda a maggio 2022

“La data originaria dal 5 al 7 maggio di quest’anno – prosegue il comunicato dedicato ad operatori e appassionati del soccorso e dell’emergenza – è altrettanto impossibile da mantenere, così come una data alternativa all’inizio di giugno che nel frattempo è stata pianificata.

La prossima fiera RETTmobil si terrà quindi a Fulda dall’11 al 13 maggio 2022.

“Noi, come azienda fieristica, così come la IKR e.V., come sponsor concettuale, seguiamo molto da vicino l’attuale situazione della corona e siamo costantemente in stretto contatto con le autorità pubbliche responsabili”, ha affermato Manfred Hommel, direttore esecutivo di Messe RETTmobil International GmbH.

“Fino a poco tempo fa, speravamo di poter realizzare almeno la data alternativa di giugno.

Allo stato attuale, questo non sarà responsabile.

Fortunatamente, il numero di infezioni è in calo significativo per qualche tempo, e ciò ci ha dato speranza.

Anche le vaccinazioni, nonostante l’inizio non ottimale, porteranno sicuramente un po’ di relax nelle prossime settimane e mesi.

Purtroppo sarà troppo tardi per noi.

Le vaccinazioni anti Covid saranno in numero sufficiente troppo tardi per consentire RETTmobil a giugno 2021

Anche a giugno, una parte troppo esigua della popolazione sarà vaccinata per giustificare un evento come la fiera RETTmobil.

Con il cuore pesante, dobbiamo annunciare che la mostra RETTmobil sarà purtroppo cancellata anche quest’anno”, ha proseguito Hommel.

È stata prevista una data alternativa all’inizio di giugno per guadagnare tempo e poter osservare gli sviluppi un po’ più a lungo.

“I nostri espositori e partner logistici hanno bisogno di affidabilità nella pianificazione. Quindi dovevamo decidere subito.

Secondo noi, sarebbe irresponsabile tenere un evento con più di 400 aziende espositrici e decine di migliaia di visitatori in questo momento”, ha concluso Manfred Hommel la decisione.

La fiera RETTmobil è la fiera leader per l’intero soccorso in patria e all’estero.

Questo è uno dei motivi per cui abbiamo fissato standard particolarmente elevati per noi stessi e per la nostra responsabilità”, spiega infine Hommel.

La maggior parte delle persone che vengono da noi a Fulda sono direttamente confrontate con le conseguenze della pandemia di corona e lavorano in prima linea.

La loro salute deve essere protetta, ed è per questo che vi aspettiamo di nuovo l’anno prossimo, quando la fiera RETTmobil si terrà a Fulda dall’11 al 13 maggio 2022″.

Per approfondire:

Read The English Article

COVID-19 fa saltare saloni e fiere del settore Emergenza e Soccorso. Tranquilli, c’è Spencer Experience Centre!

REAS 2020, l’ennesimo rinvio causa COVID-19: appuntamento a Montichiari ad ottobre 2021

RETTmobil 2018, segui con Emergency Live gli ultimi aggiornamenti

Intershultz, un affettuoso abbraccio all’Italia: il Covid-19 spinge ad un arrivederci al 2021

Fonte dell’articolo:

Comunicato stampa ufficiale RETTmobil International

I commenti sono chiusi.