COVID-19 fa saltare saloni e fiere del settore Emergenza e Soccorso. Tranquilli, c'è Spencer Experience Centre!

Per fortuna c’è Spencer Experience Centre! Reas ed Interschutz hanno purtroppo dato forfait, RETTmobil anche, causa (comprensibile) COVID-19. Nessuna grande fiera riaprirà i battenti finché la salute e la sicurezza di tutti non saranno garantite.

 

E però, per chi opera nel settore dell’emergenza e del soccorso, restano intatte una serie di esigenze, quella di restare aggiornati la più importante di tutte.

SPENCER EXPERIENCE CENTRE: L’IMPERATIVO DI RIMANERE AGGIORNATI, LA POSSIBILITA’ DI DIALOGARE AD ALTO LIVELLO

Perché anche questo ci ha insegnato, l’emergenza coronavirus: l’importanza di avere a disposizione attrezzature di eccellenza e di saperle usare al momento giusto, quello nel quale si può fare la differenza.

In tutto ciò Spencer è certamente un riferimento cui guardare con attenzione: i sistemi di ventilazione sono risultati essere fondamentali, durante la pandemia.

Così’ come le barelle autocaricanti, le sedie portantine e da evacuazione, le barelle da recupero. Per non parlare dei dispositivi di immobilizzazione.

Spencer Experience Centre, la possibilità di visitarlo interagendo, è in tal senso un’occasione unica, da cogliere assolutamente: l’azienda con sede a Sala Baganza offre ai propri clienti e a tutti coloro che desiderano approfondire la conoscenza dei suoi prodotti una visita virtuale nei propri spazi espositivi.

Un addetto commerciale ed un tecnico specializzato guideranno il cliente attraverso esso, pronti a rispondere a qualsivoglia domanda sui prodotti, elencandone le caratteristiche tecniche e le funzionalità.

SPENCER EXPERIENCE CENTRE: “I NUOVI MODI DI ESSERE VICINI ALLA CLIENTELA”

“L’attuale situazione mondiale ha limitato in ogni campo le interazioni interpersonali, ma abbiamo voluto cogliere l’occasione per trovare nuovi modi per essere vicini alla nostra clientela”, ha commentato l’azienda.

Un’azienda, la Spencer, che peraltro ha iniziato una pagina di vita che si può definire epocale: è di qualche mese fa l’entrata nella compagine del gruppo Borromin, e quindi l’inizio del dialogo con una “sorella” in Germania, la storica Söhngen.

Anche solo per questo la visita virtuale negli spazi espositivi di Spencer Experience Centre diventa un camminare nella storia, tra il passato ed il futuro di un’impresa leader del settore medico-sanitario legato all’Emergenza.

La visita consentirà dialoghi sia in italiano che in inglese, e questo creerà le condizioni adatte a domande e risposte tecniche: Spencer, infatti, si contraddistingue per i propri prodotti tailor-made, costruiti secondo licenze e normative internazionali, ma poi ottimizzati sulla base delle legislazioni dei singoli paesi nei quali verranno utilizzati.

Ecco che quindi cogliere l’opportunità di visitare virtualmente lo Spencer Experience Centre diventa imperdibile.

REAS 2020, RETTmobil 2020, Interschutz 2020? Sì, è vero: è un peccato siano saltate.

Ma la strada per informarsi e formarsi c’è: a ciascuno la volontà di percorrerla.

Per prenotare la vostra visita virtuale, mandate una mail di contatto al seguente indirizzo: l.coppi@spencer.it

SPAZIO ESPOSITIVO DI SPENCER: UN VIDEO PER CAPIRNE LA BELLEZZA

PER APPROFONDIRE:

CORONAVIRUS, IL CUORE SOPRA LA DIVISA: GLI AUTISTI DEL DOZZA DONANO ZAINI SPENCER

BARELLA E TRASPORTO: CHI PENSA AL SOCCORRITORE IN AMBULANZA?

FERMACAVIGLIE FXA BY SPENCER

ZAINI 10G BY SPENCER

SPENCER, TRENT’ANNI DI CURE A DISPOSIZIONE DI CHI HA BISOGNO

VISITA LA PAGINA UFFICIALE DI SPENCER

VISITA IL SITO UFFICIALE DI BORROMIN

I commenti sono chiusi.