AgustaWestland, Gruppo Finmeccanica, fornirà  11 nuovi elicotteri da soccorso alla Gran Bretagna

La società elicotteristica di Finmeccanica ha appena siglato un accordo del valore complessivo di 275milioni di euro per la fornitura di 11 elicotteri AW189 allestiti in versione SAR, Search and Rescue, destinati alla Ricerca e al Soccorso, unitamente a servizi di addestramento e manutenzione.

La richiesta proviene da uno dei clienti più importanti di AgustaWestland, la società britannica Bristow Group Inc. che ha già effettuato altri ordini di modelli AW139 e AW189.

Le forniture saranno avviate gradualmente, si svolgeranno fra il 2015 e il 2017 protraendosi, complessivamente, per una decade.

L’AW189 è un elicottero biturbina di nuova generazione della classe 8 tonnellate progettato per soddisfare i più recenti e soprattutto futuri requisiti per compiti SAR e offshore nelle condizioni operative più difficili.

È il modello di più recente sviluppo tra gli elicotteri AgustaWestland dedicati a missioni SAR e beneficia della lunga esperienza della società nel campo della ricerca e soccorso, sia nel Regno Unito che sul mercato mondiale.

Fino a questo momento, in tutto il mondo sono stati siglati contratti per oltre settanta AW189.

La società Bristow Group Inc. è un importante cliente per AgustaWestland con ordini già effettuati per i modelli AW139 e AW189.

I commenti sono chiusi.