COVID-19, in UK il National Health Service (NHS) programma la vaccinazione di medici, infermieri e soccorritori entro poche settimane

COVID-19 in UK: medici, infermieri e soccorritori del Sistema Sanitario Nazionale britannico,il National Health Service (NHS), riceveranno tutti il vaccino per il coronavirus entro poche settimane. E viene programmata una vaccinazione di massa entro Natale.

L’intenzione esplicita del governo britannico è di far approvare dal Parlamento del Regno Unito delle leggi che consentano di aggirare l’approvazione dell’Unione Europea sull’argomento.

UK, vaccino per il COVID-19 a tutto il personale NHS entro poche settimane

E’ quanto si evince da un’email che un responsabile NHS avrebbe spedito al proprio staff e pervenuta nelle mani del noto quotidiano britannico Dailymail.

In una nota al proprio entourage Glen Burley, Amministratore Delegato del George Eliot Hospital NHS Trust, che si trova nel Warwickshire, secondo la mail ottenuta dal quotidiano, ha scritto: “Al nostro ospedale, così come alle altre organizzazioni del NHS, è stato detto di farsi trovare pronto ad avviare un programma di vaccinazione del personale Covid-19 all’inizio di dicembre”.

A conferma di questa dinamica, l’approvazione da parte del Parlamento di leggi che consentirebbero alla Gran Bretagna di bypassare il processo di approvazione dell’UE, probabilmente giudicato troppo macchinoso o lento.

I primi ad effettuare la vaccinazione per il coronavirus sarebbero gli operatori sanitari “in prima linea”, quindi direttamente coinvolti nel trattamento di pazienti affetti da COVID-19.

A seguire gli altri, quindi le varie categorie di cittadini.

VACCINAZIONE COVID-19 IN DUE DOSI: IN UK CI SI PREPARA A COPRIRE IL PERSONALE NHS

Il signor Burley ha aggiunto che il vaccino “dovrebbe essere somministrato in due dosi, a 28 giorni di distanza l’una dall’altra” e ha esortato i suoi colleghi a farsi vaccinare contro l’influenza entro la fine di novembre, in modo da potersi qualificare per un jab Covid-19.

Diane Wake, amministratore delegato del Dudley Group NHS Trust, ha dichiarato in una recente riunione del consiglio di amministrazione dell’ospedale: “Spero che il vaccino Covid-19 sia disponibile per gli operatori sanitari nel mese di dicembre.

Non è stato ancora confermato, ma spero di poter offrire un vaccino Covid-19 al nostro personale”.

PER APPROFONDIRE:

Coronavirus, postazione 118 con operatori sanitari Covid+: ora positivo anche il medico 118, chiuso P.T.E.

Coronavirus, un grido d’allarme dal 118 Campania: “situazione grave, contagi stanno colpendo anche il nostro personale”

COVID-19, 10 nuovi contagi di infermieri in pochi giorni: “la guerra è ricominciata”

FONTE DELL’ARTICOLO:

DAILY MAIL ONLINE

I commenti sono chiusi.