Monte Cusna, 65enne si ferisce ad una gamba: soccorso da CNSAS ed Elisoccorso 118 Emilia Ovest

Monte Cusna, CNSAS ed elisoccorso del 118 Emilia Ovest protagonisti di un’operazione di soccorso che ha dovuto, fatalmente, tenere conto del pericolo valanghe e di tutto ciò che ne consegue. Nella Giornata Internazionale della Montagna, il Soccorso Alpino è accorso in aiuto di un escursionista rimasto ferito durante una discesa.

Comprensorio del monte Cusna, in soccorso di un 65enne

“Tre scialpinisti – fanno sapere dal CNSAS Emilia- Romagna -, nella mattinata di oggi, sono andati a fare una gita nel comprensorio del Cusna, zona Febbio 2000.

Durante la discesa, probabilmente a causa della neve molto pesante, uno di loro, un uomo di 65 anni residente a Castelnovo nè Monti (RE) è caduto procurandosi un doloroso trauma alla gamba che non le ha più consentito di proseguire.

Gli amici hanno immediatamente allertato il 118 per chiedere assistenza.

La Centrale Operativa 118 Emilia Ovest ha inviato la squadra del Soccorso Alpino e Speleologico, stazione Monte Cusna e l’elicottero 118 di Pavullo nel Frignano dotato di verricello con a bordo un tecnico di elisoccorso del CNSAS.

A raggiungere in pochi minuti il luogo dell’evento è stato l’elicottero che dopo aver fatto un sorvolo di ricognizione, per controllare le condizioni del manto nevoso, visto che il rischio valanghe in questo giorni è marcato, ha sbarcato l’equipaggio con il verricello in quanto la zona non è atterrabile.

Dopo valutazione da parte del medico e successiva analgesia per il fortissimo dolore, il paziente è stato posizionato sulla barella e recuperato sempre con il verricello poi, sempre in elicottero è stato trasferito all’ospedale di Castelnovo né Monti”.

Per approfondire:

Pievelago, colto da malore mentre spala la neve: intervengono ambulanza 118 e CNSAS ma non c’è niente da fare

HEMS a Maiori (SA): intervento congiunto CNSAS Campania ed elisoccorso 118 Salerno / VIDEO

Fonte dell’articolo:

Profilo ufficiale CNSAS Emilia-Romagna

I commenti sono chiusi.