Numero Unico di Emergenza 112, da martedì in Toscana operativo anche per Arezzo

Il Numero Unico di Emergenza NUE 112 si sta espandendo nella Penisola, una città dopo l’altra. In Toscana è entrato in vigore sul finire del 2020, ma ad oggi è operativo solo a Firenze e in tutto il Valdarno

NUE 112, da martedì il Numero Unico di Emergenza attivo anche ad Arezzo

Da martedì 9 febbraio entra in vigore anche ad Arezzo. Come in altri luoghi per una prima fase tutti gli altri numeri (113, 115 e 118) permarranno in vigore, quindi nessun pericolo per i cittadini: non vi è alcuna chance di chiamare “il numero sbagliato”.

Ma a rispondere al cittadino sarà una centrale operativa unica, collocata fisicamente a Firenze e che passa oggi dalle iniziali 28 alle 80 postazioni a disposizione degli operatori dell’emergenza 112.

Per approfondire: NUE 112, dal 1 dicembre sarà attivo anche in Toscana il Numero Unico di Emergenza 112: la presentazione

112 attivo ad Arezzo, ma sarà importante anche la app per la geolocalizzazione

Interventi che saranno agevolati dalla app per geolocalizzazione «App Where Are U»: fondamentalmente, scaricandola, nel momento in cui si effettua una chiamata al NUE 112 l’operatore della centrale può immediatamente individuarti.

Il numero adottato dall’Europa per le chiamate di emergenza, il 112, si sta diffondendo in modo costante: la speranza è che ciò contribuisca a migliorare la possibilità di intervento sanitario efficace e, ovviamente, a salvare più vite possibile.

Per approfondire:

Comunicazioni tra soccorritore in ambulanza e centrale operativa 118/112: ad Arezzo 45 caschi con videocamera / VIDEO

Diffondere la cultura del numero di emergenza 112 / 118: bambino eroe salva la vita alla nonna svenuta

Chiamata in emergenza, quando chiamare il 118 e il Numero Unico per le Emergenze (NUE) 112? La guida SIIET

Fonte dell’articolo:

La Nazione

I commenti sono chiusi.