Trasporto aereo sanitario urgente per un uomo in pericolo di vita da Lamezia a Genova

Trasporto aereo sanitario urgente, nella tarda serata di ieri, per la nostra Aeronautica Militare.

Un uomo era in imminente pericolo di vita. Necessitava di cure urgenti, e Genova è parecchio lontana, in ambulanza.

Trasporto sanitario urgente, la collaborazione tra Calabria Soccorso Suem 118 Cosenza e 46ima Brigata Aerea dell’Aeronautica Militare

Ad accorrere in aiuto del paziente una lodevole collaborazione tra Calabria Soccorso Suem 118 Cosenza e i militari dell’Aeronautica Militare italiana: l’ambulanza è stata quindi caricata su un velivolo C-130J della 46esima Brigata Aerea ed è lesto decollato da Lamezia Terme.

Il Trasporto Aereo Sanitario Urgente si è concluso a Genova.

I voli salvavita sono ad appannaggio delle prefetture, che richiedono questo tipo di collaborazione partendo da un assunto: la sacralità della vita, in imminente pericolo, consente decisioni repentine e necessarie.

E anche in questo caso la richiesta è pervenuta alla Sala Situazioni di Vertice del Comando della Squadra Aerea, la sala operativa dell’Aeronautica Militare che ha, tra le proprie funzioni, anche quella di disporre e gestire questo tipo di trasporto sanitario per i cittadini.

La Sala Situazioni di Vertice ha quindi attivato uno dei velivoli che la Forza Armata tiene pronti 24 ore su 24 per questo genere di necessità.

Per approfondire:

MEDEVAC, trasporto aereo sanitario per neonata al Bambino Gesù

Fonte dell’articolo:

Aeronautica Militare italiana

I commenti sono chiusi.