Maltempo a Modena, ANPAS in prima linea nell'assistenza alla popolazione dell'area del Panaro

ANPAS in piena attività con le proprie attività di Protezione civile nell’area del Panaro: l’ondata di maltempo ed il cedimento dell’argine del fiume Panaro hanno causato allagamenti e frane, e sono tantissime le persone che abbisognano di un aiuto.

Maltempo, le azioni dei volontari ANPAS nell’area del Panaro

La Pubblica Assistenza ha messo all’opera 199 volontari, oltre a 60 mezzi tra ambulanze, furgoni e pulmini. Tutti coordinati dalla Sala Operativa allestita da ANPAS.

“Altra giornata impegnativa – fanno sapere i volontari ANPAS – quella di oggi nella Provincia di Modena a causa del cedimento dell’argine del Fiume Panaro.

I 199 volontari operativi hanno svolto attività di monitoraggio arginale, supporto logistico ed evacuazione.

Alcune squadre sono arrivate per aiutare dai terrori di Bologna, Parma e Piacenza.

Grande sforzo quello del Coordinamento di tutte le attività e dei 62 mezzi impiegati”.

Per approfondire:

Esondazione del Panaro, paura a Nonantola: Vigili del Fuoco e Protezione civile al lavoro per la popolazione

Giornata Internazionale del Volontariato: il “grazie!” del Presidente Fabrizio Pregliasco ai Volontari ANPAS

Maltempo, allerta rossa della Protezione civile in Veneto, Friuli Venezia Giulia e Provincia Autonoma di Bolzano. Il Po sale di due metri e mezzo in 24 ore

Fonte dell’articolo:

Sito ufficiale ANPAS

I commenti sono chiusi.