COVID-19, Giappone e Cina pronti a riprendere i voli commerciali senza quarantena

COVID-19, voli commerciali al via tra Tokyo e Pechino: a rivelarlo fonti del governo del Sol Levante al giornale South China Morning Post.

La bozza d’accordo, già in fase avanzata, dovrebbe essere conclusa entro fine ottobre.

Riguarderà i viaggi d’affari di breve e media durata: i viaggiatori dovranno fornire itinerario esatto del viaggio ed esibire test negativo alla partenza.

Va detto che Tokyo ha già concluso accordi simili con Singapore, Corea del Sud e Vietnam.

COVID-19, voli commerciali per superare gli effetti del lockdown

Lo scopo è arginare i danni del lockdown prolungato.

La Cina è il terzo partner del Giappone, con un interscambio commerciale nel 2019 di 280 miliardi di euro.

Va detto che anche il WHO, recentemente, ha invitato l’Europa a seguire l’esempio dei paesi asiatici.

In tal senso si sono espressi Myke Ryan, massimo esperto WHO sulla crisi sanitaria, e David Nabarro, inviato speciale per la lotta al coronavirus del WHO.

Un esperimento, quello tra Cina e Giappone, da osservare con attenzione: potrebbe essere il futuro prossimo per l’Italia, se l’esito sarà positivo.

Per approfondire:

COVID-19, il vaccino made in Cina “BBIBP-CorV” risulta sicuro: studio su The Lancet / PDF

CrowdStrike: in Giappone laboratori vaccino COVID-19 presi di mira da hacker dalla Cina

Fonte dell’articolo:

Asia News

I commenti sono chiusi.