Vigili del Fuoco, grave la situazione sul fronte COVID-19: 622 in quarantena, 176 Covid+

Vigili del Fuoco, l’emergenza COVID-19 è pagata sulla pelle, nel senso più completo del termine: le tante funzioni svolte dai pompieri nostrani nella nostra collettività hanno avuto un costo elevato per la salute dei nostri Vigili del Fuoco.

E’ quanto si evince dai dati snocciolati da Riccardo Ciofi, segretario generale del sindacato Fns Cisl di Roma capitale e Rieti.

Il quale specifica che solo a Roma, 37 hanno contratto il coronavirus e 97 sono in isolamento fiduciario.

Emergenza COVID-19, i Vigili del Fuoco pagano caramente il prezzo del proprio lavoro

«Una situazione drammatica, con una seconda ondata di contagi devastante per il personale del Corpo – ha dichiarato al quotidiano “Il Tempo”  Ciofi – 176 casi positivi in Italia  e 622 in isolamento fiduciario, 37 a Roma con 97 in isolamento, tra questi 9 positivi e 32 in isolamento alle scuole di formazione e un collega della sede di via Genova trasportato in queste ore all’ospedale Celio.

Leggendo questi numeri la prima riflessione che viene in mente è che l’amministrazione dei vigili del fuoco a  tutti i livelli sia arrivata impreparata a gestire questa nuova ondata di contagi con ripercussioni sul personale e sull’operatività sono devastanti».

Gli effetti di questa situazione sono evidenti: da un lato la salute del lavoratore messa a repentaglio, e sappiamo bene quali conseguenze devastanti abbia il COVID-19, dall’altro ordini di servizio e turni che diventano via via più complicati.

Naturale che la fornitura di DPI, giudicata dal sindacalista incompleta, e le operazioni di igienizzazione e sanificazione delle sedi, diventino elementi essenziali per la tenuta di tutta la struttura legata ai Vigili del Fuoco, essenziale in Italia come nel resto del mondo.

Le forze sindacali hanno negli ultimi giorni incontrato il Capo del Corpo, Ing. Fabio Dattilo, alla presenza dei Direttori Centrali, per la Formazione, Ing. Gaetano Vallefuoco, per l’Emergenza, Ing. Guido Parisi, per le Risorse Logistiche e Strumentali, Ing. Silvano Barberi.

Quello che segue è il resoconto dato ai propri lavoratori.

Vigili del Fuoco, l’incontro in tema COVID-19:

Resoconto incontro Capo del Corpo, aggiornamento - COVID-19

Per approfondire:

Palermo, in stato confusionale dopo incidente stradale: ritrovato grazie al drone dei Vigili del Fuoco

Vigili del Fuoco, il soccorso inclusivo e le persone con disabilità: l’esperienza delle persone con sclerosi multipla

Fonte dell’articolo:

Il Tempo

Sito ufficiale Fns Cisl

I commenti sono chiusi.