Ferno

Azienda

Ferno è un’azienda americana con sede a Washington specializzata nella produzione e nella distribuzione di prodotti250px-FernoLogo professionali per l’emergenza, per il soccorso, per la salute della persona e per il mercato funerario.

Storia

Il nome Ferno Washington deriva dalla fusione di due aziende Ferno Manufacturing e Washington Mortuary Supply Company. Quest’ultima nacque nel 1924 in Washington Court House, nell’Ohio, grazie agli sforzi di William E. Klever. Bill Klever e Dick Ferneau lavorarono insieme alla creazione dell’azienda fino alla morte di Bill, avvenuta nel 1947. Dick continuò a lavorare come progettista, responsabile dell’acquisto materiali e dirigente delle installazioni fino al 21 giugno 1955. Nel luglio, Dick Ferneau iniziò la sua attività in proprio, dando vita alla Ferno; affittò un capannone a Staunton, Ohio, ad una decina di chilometri da Washington Court House, sempre nell’Ohio. Assunse quindi una persone in grado di progettare e realizzare qualsiasi tipo di componente meccanico e acquistò alcune attrezzature d’occasione. Nacque così Ferno Manufacturing. Ferno Manufacturing poté un giorno beneficiare dell’idea proposta da Burt Weil: si trattava di una barella singola ad uso mortuario. Questa barella fu un grosso successo che costrinse Ferno Manufacturing a ricercare nuovi e più ampi spazi operativi. Nell’aprile del 1956, le installazioni furono spostate a Circleville, Ohio. Fu Burt Weil che presentò Dick Ferneau a Elroy Bourgraf. Quest’ultimo, che aveva di recente finito il servizio di leva e possedeva un diploma universitario, era specializzato nelle questioni finanziarie ed aveva avuto qualche esperienza del mercato nazionale di attrezzature mortuarie. Già dal primo incontro divenne chiaro che Dick ed El avrebbero formato un ottimo team e che Ferno Manufacturing aveva un futuro assai promettente: El divenne quindi socio a tutti gli effetti. Nel giugno 1957, i due acquistarono un immobile e spostarono la produzione a Greenfield, Ohio. La loro azienda crebbe molto rapidamente, superando la concorrenza della Boomgardner Manufacturing di Cleveland, Ohio e della Washington Mortuary Supply Company. Dopo alcuni tentativi di rilevamento di questa ultima azienda, nel 1961 la Signora Klever si decise a vendere Ferno Washington Mortuary Supply Company a Dick ed El. Nel 1972, data la presenza sul mercato della Washington Mortuary sin dal 1924, si decise di fondere i nomi creando Ferno Washington, Inc. El trovò una magnifica sede per l’azienda, con possibilità di futuri ampliamenti: da allora la base aeronautica della Contea di Clinton a Wilmington, Ohio ospita Ferno Washington, Inc che, con i suoi 180 dipendenti, è sempre alla ricerca di nuovi mercati su cui investire. Infatti, nel 1983, Ferno Washington acquistò la divisione medica Market Forge. La divisione Ferno Forge fu creata a Boston, Massachusetts, la divisione Ferno Ille a Williamsport, Pennsylvania. Grazie ai 6500 metri quadrati degli impianti di Williamsport, la divisione Ferno Forge si trasferì da Boston a Williamsport. Nel 1987, prese il via un piano in tre fasi per espandere gli impianti di Wilmington. La prima fase prevedeva l’ampliamento dei locali adibiti alle spedizioni, mentre la seconda permise di riunire i tre edifici esistenti sotto un unico tetto. La terza fase rese infine possibile trasferire Ille da Williamsport a Wilmington e vendere Ferno Forge alla Castle. A causa del sovraffollamento degli uffici, si passò alla costruzione di un nuovo complesso amministrativo a tre piani. Nel 1988 la divisione Ille fu stabilita nella sua nuova sede. I vecchi e spaziosi uffici ospitarono invece attività di supporto tecnico, di ricerca e sviluppo. Furono anche realizzati ambienti a temperatura controllata per ospitare i sofisticati sistemi informatici. Molti sono stati i cambiamenti attraverso i quali Ferno Washington, Inc è passata nel corso degli anni ma la lealtà, entusiasmo e grande impegno dell’azienda e dei suoi dipendenti sono state e rimarranno sempre immutate. Oggi Ferno è l’azienda leader di riferimento nel mercato dell’emergenza in America e in buona parte del mondo.

Ferno training

Ferno ha sviluppato un programma formativo denominato Ferno Education che si propone di aumentare la capacità d’uso dei dispositivi d’immobilizzazione e trasporto prodotti da FERNO. I corsi, con parte teorica e pratica, offrono la Certificazione all’utilizzo conforme dei presidi, rilasciata dal Produttore che li ha progettati e prodotti. La conoscenza delle caratteristiche tecniche e delle modalità d’impiego di uno strumento semplifica il lavoro e lo rende efficace in ogni scenario.

Tre sono i livelli:

  • Corsi Certified User, rivolto a Clienti finali. In genere tali corsi sono svolti dai Centri di Formazione abilitati.
  • Corsi Certified Trainer, rivolto sia a realtà organizzate che vogliono fare della formazione un business, sia a singole Associazioni di trasporto e soccorso che vogliono aumentare le proprie conoscenze tecniche.
  • Corsi personalizzati, rivolti a Clienti che hanno la necessità di approfondire alcuni aspetti di specifici presidi tecnici (toboga, sistemi verricellabili ecc.).

Ferno nel mondo

Ferno è presente nel mondo con diverse sedi:

  • Ferno UK, Cleckheaton, Inghilterra;
  • Ferno Transportgeraete and Utila, Troisdorf, Germania;
  • Ferno Japan, Tokyo, Giappone;
  • Ferno France, Amberieu, Francia;
  • Ferno Schweiz, Littau, Svizzera;
  • Ferno Canada, Mississauga, Ontario, Canada;
  • Ferno Washington Italia, Prato e Bologna, Italia;
  • Traverse Rescue, Kelowna, British Columbia, Canada;
  • Ferno Australia, Brisbane, Australia;
  • Ferno Mexico, Guaymas, Messico;
  • Saver Manufacturing, Bosaca Slovacchia.

Prodotti principali

 

Barella Ferno 26 S

La moderna versione della prima barella autocaricante della storia dell’EMS, caratterizzata da semplicità di utilizzo300px-Ferno26s e di manutenzione. Può essere accorciata, abbattendo la parte frontale del telaio principale, per favorire la mobilità in spazi angusti. Le gambe si ripiegano quando la barella è fatta scorrere all’interno dell’ambulanza, e si distendono automaticamente al momento dello scarico. Le gambe sono protette da una copertura in polietilene che ne ne limita l’usura durante le manovre di caricamento. Un sistema di sicurezza automatico blocca in posizione entrambe le gambe al momento del sollevamento impedendone l’accidentale chiusura. Conforme alla norma EN 1865, con struttura in lega di alluminio è dotata di piani rigidi in ABS asportabili per facilitarne la pulizia, di materasso dedicato e di due cinture di sicurezza mod. 430, e di una Mod. 417-1 che garantisce la sicurezza del paziente e rende la barella a norma EN 1789 a bordo dei veicoli di soccorso. Può essere adattata al singolo servizio attraverso una vasta serie di accessori dedicati.

Caratteristiche tecniche

  • Struttura in alluminio tubolare e fusioni, priva di saldature;
  • Ruote maggiorate e prive di manutenzione;
  • Sistema automatico di bloccaggio delle gambe;
  • Braccioli completamente reclinabili;
  • Schienale regolabile a steps da 0° a 85°;
  • Due ruote fisse e due piroettanti con sistema di blocco della rotazione e freno integrato;
  • Materasso termosaldato sezionato e con feritoie per il passaggio delle cinture di sicurezza a 4 punti;
  • Sistema di vincolo del paziente a 3 cinture (2 Modello 430 e sistema di cinture per tronco Modello 417-1);
  • Piani paziente in ABS rimovibili per facilitare la pulizia della barella;
  • Sistema di bloccaggio delle ruote piroettanti in posizione di carico;
  • Protezioni delle gambe maggiorate in Nylon colorato;
  • A norma EN1865 e omologata con sistema SLAM (EN1789) con CrashTest.

Sedia da trasporto Ferno EZ-Glide

Questo dispositivo può essere usato per scendere le scale, come sedia da evacuazione e da trasporto. 
Il pattino cingolato “Frack System” permette di far scivolare la sedia scendendo le scale consentendo agli operatori una buona manovrabilità su qualsiasi tipo di superfice, riducendo qualsiasi tipo di sforzo muscolare.
 La superfice della seduta rigida facilmente pulibile e molto ampia, aumenta il comfort della discesa; il sistema di cinture a 4 punti 300px-Fernoezglideimpediscono la caduta del paziente. 
Le maniglie estensibili anteriori a 5 posizioni differenti permettono un’eccellente manovrabilità in spazi limitati.
Il comodo appoggia piedi, con il suo sistema di cinture, impedisce che i piedi del paziente siano schiacciati durante il tragitto. 
Di costruzione estremamente robusta, garantisce per molto tempo quotidiani utilizzi senza necessità di interventi tecnici.

Caratteristiche tecniche

  • Manovrabile su qualsiasi tipo di superfice;
  • Maniglia estenisibile anteriore a 5 regolazioni, azionabile con una sola mano;
  • Maniglia estenisibile posteriore telescopica a 5 regolazioni, azionabile con una sola mano idonea alla movimentazione di alti carichi;
  • Ruote anteriori lisce da 10 cm e posteriori da 15 cm, che aiutano a muoversi in spazi ridotti;
  • Capacita di carico fino a 230 kg;
  • Sistema di bloccaggio delle ruote posteriori;
  • Seduta rigida in ABS che permette una facile pulizia e una postura del paziente idonea al trasporto;
  • Ampia superfice di seduta che fornisce un comfort maggiore ai pazienti di grandi dimensioni;
  • Pattino cingolato “Track System” specifico per utilizzare più gradini nella discesa;
  • Pattino cingolato realizzato in Kevlar;
  • Richiudibile in modo facile, veloce e sicuro;
  • EZ-Glide Mod.59T: con sistema “Track System”;
  • Tutti e due i modelli disponibil iin 5 colorazioni;
  • Classificata SAFETY 4 YOUR BACK.

Fonti

http://www.ferno.com
http://www.ferno.it

I commenti sono chiusi.