UFFICIALE – il bando di concorso per 250 posti a Vigile del Fuoco

UFFICIALE – il bando di concorso per 250 posti a Vigile del Fuoco

Verrà pubblicato quest’oggi alle 20 sul sito web il fascicolo della Gazzetta Ufficiale con il testo del bando di concorso a 250 posti da Vigile del Fuoco (IL BANDO E’ GIA’ DISPONIBILE SUL SITO DEI VIGILI DEL FUOCO).

Si tratta del primo concorso di selezione pubblico del Dipartimento Nazionale dei Vigili del Fuoco che vedrà le prove ufficiali tenersi nel 2017. La presentazione delle domande scade nei prossimi 30 giorni. Al momento è uscita anche la notizia sul sito ufficiale dei Vigili del Fuoco, quindi i 30 giorni per potersi iscrivere iniziano oggi. SCARICA IL TESTO UFFICIALE DEL BANDO DI CONCORSO

La Direzione Centrale per gli Affari Generali – Ufficio II – Affari concorsuali e contenzioso – Ufficio per la gestione dei concorsi d’accesso comunica che nella Gazzetta Ufficiale – IV Serie Speciale Concorsi ed Esami – del 15 novembre 2016, è pubblicato il bando di concorso pubblico, per titoli ed esami, a 250 posti nella qualifica di vigile del fuoco del Corpo nazionale dei vigili del fuoco.

La domanda di partecipazione al concorso deve essere compilata utilizzando la procedura informatica disponibile all’indirizzo https://concorsi.vigilfuoco.it, seguendo le istruzioni ivi specificate, dal 16 novembre 2016 e fino al 15 dicembre 2016

COME ISCRIVERSI AL BANDO PER DIVENTARE VIGILE DEL FUOCO?

Per iscriversi al bando di concorso è necessario utilizzare internet. La procedura di iscrizione è soltanto online e bisogna connettersi al portale concorsi.

Prima di tutto è necessario registrarsi e inserire i dati del proprio profilo correttamente. Una volta registrati, ed effettuato il log-in, si potrà inserire una domanda di partecipazione al concorso pubblico attivato. Bisogna fare attenzione in questo caso, perché il portale concorsi non permette l’accesso solo all’ultimo bando pubblicato in Gazzetta Ufficiale, ma anche agli altri concorsi pubblici attivati dal Corpo Nazionale. Attualmente, per esempio, sono attivi un concorso pubblico per esami a 10 posti nella qualifica di funzionario amministrativo e un concorso pubblico per esami a 10 posti nella qualifica di vice direttore del Corpo. In ogni caso, se si riscontano problemi tecnici nell’invio delle domande, si può contattare direttamente l’helpdesk, con un indirizzo mail dedicato. Anche per informazioni relative al concorso è attiva una mail specifica che trovare e potete usare per la richiesta di altre informazioni generiche.

COSA PREVEDE IL BANDO DI CONCORSO PER VIGILI DEL FUOCO? LEGGI QUI

Il bando di concorso prevede 250 assunzioni. I selezionati dovranno frequentare la Scuola Nazionale Antincendio di Capannelle, a Roma. Il 10% dei posti disponibili è a libero accesso. Il 45% dei posti disponibili è riservato ai volontari in ferma breve o in ferma prefissata presso le Forze Armate. Il 25% dei posti invece è riservato al personale volontario del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, che al 15 novembre siano iscritti negli appositi elenchi da almeno tre anni ed abbiano effettuato non meno di 120 giorni di servizio attivo. Un altro 20% dei posti invece è riservato a chi ha prestato servizio civile per non meno di un anno nel Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco. Nel caso in cui questi posti riservati non vengano completati, si passerà a selezionare gli altri candidati.

QUALI SONO I REQUISITI PER PARTECIPARE AL BANDO DI CONCORSO? LEGGI QUI

Trovi tutti i requisiti a questo link. Ricorda che è necessario avere massimo 30 anni (37 se già vigili volontari), essere diplomati alle scuole medie (scuole secondarie di primo grado), essere cittadini italiani e godere dei diritti politici (cioè non essere sottoposti a condanna).

DOVE TROVO IL TESTO DEL BANDO DI CONCORSO?

Il testo del bando di concorso è disponibile sul sito dei Vigili del Fuoco a questo link.

COME POSSO PREPARARMI PER LA PRESELEZIONE?

LEGGI QUI I QUIZ DELL’ULTIMO CONCORSO PUBBLICO PER DIVENTARE VIGILE DEL FUOCO

QUALI SONO LE PROVE FISICHE SU CUI MI DEVO ALLENARE?

IL VALICAMENTO DEL MURO

LE TRAZIONI ALLA SBARRA

 SALITA DELLA FUNE A SCALINO

LA SCALA ORIZZONTALE

LA CAPOVOLTA IN SOSPENSIONE

IL MUSCLE-UP

QUANDO SI TERRANNO LE PROVE D’ESAME?

Il 31 gennaio 2017, sempre sulla Gazzettta Ufficiale quarta serie Esami e Concorsi, sarà data notizia della data di svolgimento delle prove di preselezione, che si terranno a Roma. Sarà importante leggere quella Gazzetta Ufficiale perché non verranno mandate comunicazioni a nessuno. Data, ora, e luogo saranno comunicati solo tramite Gazzetta Ufficiale e tramite pubblicazione sul sito dei Vigili del Fuoco. I primi 5.000 saranno ammessi alla prova successiva, che servirà per la selezione vera e propria. Il punteggio del test infatti non concorre alla selezione finale. Soltanto la prova motoria-attitudinale, la prova orale e la valutazione dei titoli concorrono alla scelta dei futuri Vigili del Fuoco. Non ci saranno graduatorie parziali, ma solo una graduatoria finale.

Per la valutazione delle prove di esame e dei titoli è fissato un punteggio massimo complessivo pari a 100 punti, corrispondente alla somma dei seguenti punteggi massimi attribuiti a ciascun elemento di valutazione:
a) prova motorio-attitudinale, suddivisa in quattro moduli: 50 punti;
b) colloquio: 35 punti;
c) titoli: 15 punti.

IN SINTESI

14980783_1158136070947635_2793627025333168978_n

GUARDA IL BANDO DI CONCORSO

 

PROVA AD ESERCITARTI CON UNA APP SPECIALE!

L'autore

Emergency Live

Emergency Live is the only multilingual magazine dedicated to people involved in rescue and emergency. As such, it is the ideal medium in terms of speed and cost for trading companies to reach large numbers of target users; for example, all companies involved in some way in the equipping of specialised means of transport. From vehicle manufacturers to companies involved in equipping those vehicles, to any supplier of life- saving and rescue equipment and aids.

Articoli correlati

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

SEI UN LETTORE?

registrati-ora

SEI UN’AZIENDA?

diventa-partner

X