Addestramento scialpinistico ad alta quota per gli Alpini della Julia

Addestramento scialpinistico ad alta quota per gli Alpini della Julia

 Passo del Tonale (BS), 22 aprile 2016. Allo scopo di verificare le capacità acquisite nel saper operare ad alta quota, gli Alpini della Brigata Julia hanno affrontato un’impegnativa attività scialpinistica di elevato livello tecnico sui ghiacciai del Presena e dell’Adamello (il più grande delle Alpi Italiane).

Durante le due intense settimane di addestramento, svolte lungo itinerari di difficoltà crescente e culminate con un raid scialpinistico che ha portato gli Alpini in vetta al Monte Adamello (quota 3554), oltre all’indispensabile preparazione fisica e alle necessarie doti sciistiche il personale ha messo alla prova le proprie capacità nel saper muovere in sicurezza su neve e ghiaccio, adattandosi alle mutevoli condizioni meteonivologiche che caratterizzano l’alta montagna, nel vivere in condizioni di emergenza costruendo ricoveri per il pernottamento in quota a temperature particolarmente rigide e nella ricerca e recupero di eventuali travolti da valanga.

Particolarmente importante per la riuscita dell’attività è stato il supporto informativo fornito dal Servizio Meteomont delle Truppe Alpine (i cui dati e bollettini valanghe sono consultabili sul sitowww.meteomont.gov.it),

L'autore

Emergency Live

Emergency Live is the only multilingual magazine dedicated to people involved in rescue and emergency. As such, it is the ideal medium in terms of speed and cost for trading companies to reach large numbers of target users; for example, all companies involved in some way in the equipping of specialised means of transport. From vehicle manufacturers to companies involved in equipping those vehicles, to any supplier of life- saving and rescue equipment and aids.

Articoli correlati

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

SEI UN LETTORE?

registrati-ora

SEI UN’AZIENDA?

diventa-partner

X