TSSA – Manovre pediatriche: l’immobilizzazione nel trauma dal neonato al bambino

TSSA – Manovre pediatriche: l’immobilizzazione nel trauma dal neonato al bambino

Il corso TSSA (corso nazionale per l’attività di trasporto sanitario e soccorso in ambulanza) è il corso sanitario avanzato della Croce Rossa Italiana che si prefigge di formare il SOCCORRITORE, cioè il Volontario che svolgerà la sua attività sulle ambulanza e perciò il percorso addestrativo è tipicamente sanitario. I corsi sono tenuti da Istruttori di Croce Rossa qualificati con un apposito percorso specifico. Il ringraziamento di Emergency Live va al gruppo TSSA e al coordinatore Egidio Tuccio, per la scelta di mettere il materiale online e disponibile a tutto il pubblico. Questo articolo presenta le schede speciali sull’immobilizzazione nel trauma pediatrico, sia in caso di trauma neonatale che in caso di trauma nel bambino.

In Italia e in Europa l’incidente stradale rappresenta la prima causa di morte nella popolazione al di sotto dei 40 anni, seguito dall’incidente domestico,dal fuoco e della caduta in genere.
Al termine politraumatizzato si associa, per definizione, un soggetto,vittima di un incidente,che presenta lesioni a carico di due o più distretti corporei. Un bambino è,per le sue caratteristiche anatomiche, da considerare sempre un politraumatizzato in questi casi. Quindi bisogna trattare il bimbo con moltissima cautela. Non bisogna trattare il bambino come un adulto di taglia ridotta. Conoscere e ricordare le differenze anatomico-fisiologico che rendono diverso l’approccio diagnostico-terapeutico è fondamentale. Il bambino infatti ha ridotta massa muscolare, ridotta quantità di grasso corporeo con conseguente vicinanza degli organi interni alla superficie esterna, ridotta calcificazione ossea e una aumentata elasticità del tessuto connettivo.

  1. In queste slide potete vedere le procedure per:
  2. Immobilizzazione di neonato su culla da trasporto o seggiolino auto
  3. Immobilizzazione del bambino con posizionamento del collare cervicale da sdraiato
  4.  Immobilizzazione del bambino con posizionamento del collare cervicale da seduto
  5. Log-roll del bambino su spinale
  6. Posizionamento del KED nel bambino

 


Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.
(Puoi riprodurre, stampare e distribuire il seguente testo, ma senza modifiche di alcun tipo, riconoscendone la paternità all'autore, e assolutamente non per finalità commerciali).
Vedi la licenza completa: http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/3.0/it/legalcode

 

L'autore

Emergency Live

Emergency Live is the only multilingual magazine dedicated to people involved in rescue and emergency. As such, it is the ideal medium in terms of speed and cost for trading companies to reach large numbers of target users; for example, all companies involved in some way in the equipping of specialised means of transport. From vehicle manufacturers to companies involved in equipping those vehicles, to any supplier of life- saving and rescue equipment and aids.

Articoli correlati

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

SEI UN LETTORE?

registrati-ora

SEI UN’AZIENDA?

diventa-partner

X