Croce Verde di Torino, convegno sulla sicurezza stradale e prove di guida sicura per autisti di ambulanze

Croce Verde di Torino, convegno sulla sicurezza stradale e prove di guida sicura per autisti di ambulanze

In occasione delle celebrazioni per i 110 anni di fondazione, la Croce Verde Torino organizza una serie di manifestazioni che coinvolgeranno la città. Tra gli eventi in programma segnaliamo il convegno sulla legge 41/2016, introduzione del reato di omicidio stradale e del reato di lesioni personali stradali che si terrà il 9 giugno nell’ambito del Salone dell’Auto di Torino.

Il convegno avrà inizio alle ore 15 presso La Fabbrica delle “e” del Gruppo Abele, a trattare gli argomenti del reato di omicidio stradale, delle relative implicazioni e della sicurezza alla guida saranno:

Giancarlo Capecchi, giudice Quinta sezione penale Tribunale di Torino.

Ferdinando Brizzi, vice procuratore onorario Procura della Repubblica di Torino.

Luigi Del Vento, avvocato penalista Foro di Torino.

Alessandro Merico, Direzione Corpo di Polizia Municipale, responsabile Nucleo Infortunistica Stradale Polizia Municipale Torino.

Adalberto Lucca, dirigente generale Automobile Club d’Italia e direttore interregionale Automobile Club Piemonte, Liguria, Valle d’Aosta.

Massimiliano Manzini, direttore Scuola guida per conducenti mezzi di soccorso “Luigi Vigna – Ilario Naretto” Croce Verde Torino.

 

Massimiliano Manzini, direttore Scuola guida per conducenti mezzi di soccorso “Luigi Vigna – Ilario Naretto” Croce Verde Torino: «La legge che introduce in Italia il reato di omicidio stradale è recente e ancora poco conosciuta. A nostro avviso è importante fornire ai cittadini una corretta informazione a riguardo. Il convegno organizzato, da Croce Verde Torino, dà l’opportunità di approfondire tale tema trattandolo da diverse prospettive grazie alla presenza di giuristi, degli stessi i promotori della legge e di chi si trova a intervenire direttamente sul luogo in caso di incidente stradale, come gli agenti della polizia municipale e i soccorritori. Inoltre per i volontari e i dipendenti degli enti che si occupano di soccorso potrebbe essere interessante aprire una discussione sulla possibilità di introduzione della patente di servizio, in modo da poter mettere a riparo da eventuali sanzioni la propria patente civile».

 

Rimanendo in tema di sicurezza stradale, per l’intera durata del Salone dell’Auto di Torino in programma al Parco del Valentino dal 7 all’11 giugno, si terranno delle prove di guida sicura gratuite con ambulanze a cura della Scuola guida per conducenti mezzi di soccorso “Luigi Vigna – Ilario Naretto” della Croce Verde Torino. Per prenotazioni contattare la segreteria di Anpas Piemonte: tel. 011-4038090, info@anpas.piemonte.it.

 

La Croce Verde di Torino, fondata da Cesare Lombroso e aderente all’Anpas Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze, grazie ai suoi 1.356 volontari e 76 dipendenti effettua oltre 78mila servizi annui. Si tratta di trasporti in emergenza urgenza 118, prestazioni convenzionate con le Aziende sanitarie locali, assistenza sanitaria a eventi e manifestazioni sportive con una percorrenza di circa 1.280.000 chilometri. La Croce Verde Torino dispone di 53 ambulanze, 3 mezzi attrezzati al trasporto disabili e 28 autoveicoli per servizi socio sanitari e di protezione civile. Dal 1907 insieme a tutti gli abitanti della città, nello spirito di “Volontari da 110 … e Lode”.

 

 

L'autore

Stefano Balboni

46 anni, ferrarese, operatore tecnico autista 118 ROMAGNA SOCCORSO. Istruttore di guida sicura per veicoli di emergenza sanitaria con una passione innata per la sicurezza sulle strade

Articoli correlati

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

BANNER_GUIDASICURA_AMBULANZA

X