Linea Pi-Elle: Bertazzoni inizia il nuovo anno con una linea di allestimenti al vertice di gamma, riservata alla Polizia Locale

Linea Pi-Elle: Bertazzoni inizia il nuovo anno con una linea di allestimenti al vertice di gamma, riservata alla Polizia Locale

Bertazzoni Veicoli Speciali inizierà il nuovo anno con una nuova e innovativa linea di allestimenti speciali per la Polizia Locale. La gamma Pi-Elle sarà attiva dal primo gennaio 2018, ed è identificata da un logo specifico, appositamente studiato dall’allestitore italiano.

Il nuovo emblema è a forma triangolare e si caratterizza per la presenza del marchio (senza scritta) Bertazzoni Veicoli Speciali collocato al vertice. Lo sfondo riporta il tricolore italiano, come chiaro e sentito senso di appartenenza all’Italia da parte della Bertazzoni, che ha ribadito come il tricolore sia usato anche per omaggiare la ricorrenza (che “cadrà” nel 2018) dei 100 anni dalla fine della Prima Guerra Mondiale, con la dichiarazione di vittoria del 4 di Novembre che è anche Festa delle Forze Armate e dell’Unità d’Italia.

Alla base del logo è raffigurato un pegaso stilizzato su fondo oro, con il riporto della dicitura “Linea Pi-Elle”. Il cavallo mitologico è il simbolo della Polizia Locale italiana, mentre il colore oro è stato scelto per risaltare la grande importanza ed il grande valore che la Polizia Locale ha per la Bertazzoni Veicoli Speciali. Il termine Pi-Elle è infine a ricordare le iniziali di “Polizia Locale” denotando fin da subito l’esclusività del prodotto. Gli allestimenti che usciranno dallo stabilimento di Collecchio saranno limitati e prodotti in serie numerata.

P1030863Pi-Elle: Una linea dedicata ed unica, riservata alla Polizia Locale

Con il logo Pi-Elle usciranno modelli con caratteristiche costruttive e dotazioni al vertice della categoria e specifiche estremamente legate al settore della Polizia Locale. Una vera e propria linea di allestimenti dedicati, unici e dallo spiccato “carattere” operativo, tali da distinguersi nettamente dal resto delle comuni trasformazioni delle auto prioritarie di pubblica sicurezza.

 

Bertazzoni significa cura nel dettaglio

La ricerca del particolare è quello che fa la differenza. Nell’allestimento Pi-Elle, ogni dotazione viene collocata sul veicolo solamente dopo scrupolose verifiche da parte dei tecnici della Bertazzoni e mirate a valutare, per ciascuna dotazione supplementare, la fruibilità, la visibilità, la non interferenza con gli altri dispositivi originali e l’impatto sull’abitabilità dell’auto (sia sotto il punto di vista della sicurezza che quello estetico). L’allestimento deve entrare in “simbiosi” con l’auto. Non deve figurare come un elemento distinto, ma ne deve fare parte integrante: un tutt’uno. Ed è proprio per questo che la cura del dettaglio diventa fondamentale.

 

Dotazioni di alto livello

Un allestimento Pi-Elle di Bertazzoni è caratterizzato per essere composto da dispositivi e dotazioni che si collocano al “top” di quanto ad oggi reperibile sul mercato. La scelta di questi prodotti è avvenuta dopo scrupolosi “test” di validazione da parte dell’Ufficio Tecnico della Bertazzoni. Tra i criteri di selezione, ai primi posti si presentano l’affidabilità, la robustezza, la praticità, la semplicità d’uso e, nel caso specifico di componenti elettriche, la resa, la durata, i consumi e gli assorbimenti. Scegliere Pi-Elle significa pertanto affidarsi pienamente all’esperienza di Bertazzoni e contare su prodotti di elevato standard qualitativo.

 

Stile inconfondibile

La livrea Polizia Locale è accuratamente studiata dagli operatori grafici Bertazzoni, nel rispetto delle normative vigenti in materia e di competenza, ma andando ad analizzare “caso per caso”, “auto per auto” e realizzando pertanto dei veri e propri “vestiti su misura”. Per celebrare i 100 anni dalla fine della 1^ Guerra Mondiale con la vittoria del 4 Novembre, sui fianchi è riportata una “striscia” con il tricolore italiano.

Maggiore garanzia

Ogni allestimento Pi-Elle è realizzato nel rispetto dei criteri di qualità certificata secondo la norma ISO 9001:2015. Alla fine di ogni trasformazione gli addetti Bertazzoni deputati alla “qualità del prodotto” eseguono un’accurata procedura di pre-consegna che conta più di 100 tra verifiche, test e controlli sull’allestimento finito. Infine la prova “maestra”, quella su strada. Sì, perché è proprio la strada che darà o meno l’approvazione del risultato finale. Non si dovranno sentire rumori, fruscii, il carico dovrà essere ben distribuito a livello di masse.

 

Le dotazioni minime di un allestimento affinchè possa fregiarsi del logo Pi-Elle sono:

  • grafica personalizzata con fascia tricolore.
  • barra modulare AXIOS con 8 moduli blu, 2 moduli bianchi frontali, 2 moduli bianchi lateralie e sistema Safety Director.
  • Torcia ricaricabile LED LENSER I9R
  • Miniplafoniera leggi mappa interna.
  • Porta paletta (segnale distintivo CdS) – 2 pz.
  • Led blu ECCO frontali.
  • Losanghe adesive rifrangenti cl.2 realizzate ad hoc per ogni porta (ant.+post.).
  • Oscuramento dei vetri.
  • Predisposizione ricetrasmittente.
  • Estintore
  • Kit Pronto Soccorso.

 

Un logo  unico, come gli allestimenti: registrati uno a uno sul libro Pi-Elle Bertazzoni

Il logo Pi-Elle, applicato su entrambe i fianchi dell’auto su cui è realizzato l’allestimento, è prodotto in serie limitata ed è caratterizzato per essere plastificato e protetto con resina applicata a mano. Ogni trasformazione che ha ottenuto il riconoscimento “Pi-Elle”, viene infine annottata su un apposito registro interno alla Bertazzoni, classificandone il tipo di auto, il numero di telaio, la data di completamento lavori ed il numero progressivo interno della trasformazione. Alla consegna dell’auto verranno quindi rilasciati un attestato di allestimento ed una targhetta identificativa del prodotto (che sarà applicata all’interno dell’abitacolo). Il debutto di questa nuova tipologia di allestimenti sotto il nome di “Pi-Elle” segna la prima novità Bertazzoni per il 2018 ed è una delle tante iniziative che la società parmense si è prefissata di intraprendere lungo il percorso che la porterà, nel prossimo triennio, al compimento del 50° anno di attività.

LA GALLERY DI FIAMMEBLU DELLA PRIMA ALFA ROMEO GIULIA PI-ELLE BERTAZZONI

L'autore

Emergency Live

Emergency Live is the only multilingual magazine dedicated to people involved in rescue and emergency. As such, it is the ideal medium in terms of speed and cost for trading companies to reach large numbers of target users; for example, all companies involved in some way in the equipping of specialised means of transport. From vehicle manufacturers to companies involved in equipping those vehicles, to any supplier of life- saving and rescue equipment and aids.

Articoli correlati

BANNER_GUIDASICURA_AMBULANZA

X