Dispatchers, ecco un brillante esempio di come rispondere a una chiamata 118

La Regione Liguria insieme al sistema 118 di Genova hanno realizzato questo semplice video per spiegare ai cittadini come si svolge quotidianamente l’attività di un centralinista del servizio di emergenza.  Questo è quello che “normalmente” accade nelle Centrali 118 della Liguria. La ricezione e la gestione della chiamata telefonica è il primo anello della catena del soccorso ed il primo momento di coinvolgimento del Servizio 118.

Recentemente il Dipartimento Interaziendale Regionale del Servizio di Emergenza Sanitaria Territoriale 118 si è dotato del Medical Priority Dispatch System (MPDS) della International Academies of Emergency Dispatch (IAED) (www.naemd.org).

L’International Academies of Emergency Dispatch, è stata creata nel 1988 come un’organizzazione atta a stabilire standard nell’ambito della gestione telefonica delle emergenze sanitarie. Fin dall’inizio, le IAED hanno svolto due ruoli, il primo come associazione guidata dai membri per il riconoscimento professionale degli operatori ed l’altro come un’accademia che sviluppa e mantiene i protocolli e curriculum per essere usati nella gestione delle chiamate d’emergenza.

Le IAED rappresentano una voce forte e autorevole per i programmi di dispatch livello mondiale e collaborano con altri importanti gruppi del settore quali il National Emergency Number Association (NENA), la National Association of EMS Physicians (NAEMSP), il National Center for Missing and Exploited Children (NCMEC), l’American Ambulance Association (AAA) e la Heart and Stroke Foundation of Canada, solo per nominarne alcuni, per aiutare a guidare, migliorare e promuovere il professionalismo nell’ambito del dispatch in tutto il mondo.

Il programma prevede una serie di domande chiave ed istruzioni post-dispaccio e pre-arrivo per emergenze mediche che gli operatori possono fornire telefonicamente. Alla base del programma c’è l’alto livello di conformità ad un protocollo standardizzato ed approvato dal punto di vista sanitario ed un rigido controllo della qualità basato sugli standard approvati dall’Accademia.

Oltre ai protocolli per la gestione telefonica delle emergenze mediche il Sistema MPDS prevede un articolato controllo della qualità della gestione della chiamata secondo gli Standard disposti dall’Academies. Infatti vengono sottoposte a revisione circa il 3% delle richieste di soccorso giunte alla Centrale Operativa

L'autore

Emergency Live

Emergency Live is the only multilingual magazine dedicated to people involved in rescue and emergency. As such, it is the ideal medium in terms of speed and cost for trading companies to reach large numbers of target users; for example, all companies involved in some way in the equipping of specialised means of transport. From vehicle manufacturers to companies involved in equipping those vehicles, to any supplier of life- saving and rescue equipment and aids.

Articoli correlati

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

SEI UN LETTORE?

registrati-ora

SEI UN’AZIENDA?

diventa-partner

X