India, festino a base di alcolici in ambulanza covid: arrestati sei soccorritori e autista dell'autoambulanza

La polizia di Mumbai ha arrestato sei soccorritori dopo aver organizzato una festa a base di alcool su un ambulanza COVID di un ospedale.

 

Festino a base di alcool in ambulanza Covid: gli arresti (non cardiaci)

Dall’inizio della pandemia, l’importanza dei trasporti in emergenza è diventata ancora più ricorrente.

Le autorità indiane si stanno occupando della crescente necessità di un’ambulanza, in quanto, visto il COVID ancora dilagante, è molto importante arrivi senza troppi ritardi e con le giuste precauzioni.

Tuttavia, un gruppo di soccorritori è stato sorpreso a fare baldoria e a bere alcolici a bordo di un’ambulanza nei pressi di un ospedale dedicato alla COVID-19 a Mira Bhayandar (Mumbai).

Il fatto si è verificato all’interno del complesso della Mira Bhayandar Municipal Corporation (MBMC), gestito dall’ospedale Pandit Bhimsen Joshi, una struttura dedicata al COVID-19 a Temba, a Bhayandar West, intorno alle 23:45 di domenica.

Secondo quanto detto dal Mid-Day.com, dopo essere stato informato della festa da un ispettore locale, l’ispettore di polizia Manisha Patil della stazione di polizia di Bhayandar ha fatto irruzione nell’ambulanza con altri agenti e ha colto i soccorritori in flagrante.

Polizia ha arrestato sei soccorritori, compreso l’autista dell’ambulanza.

PER APPROFONDIRE:

INDIA E’ DIVENTATA IL NUOVO BRASILE: CONTAGI DI COVID-19 IN NETTO AUMENTO

READ THE ENGLISH ARTICLE

CORONAVIRUS, MILIONI DI GIOVANI DEI VILLAGGI PER I TEST DI INGRESSO ALLE UNIVERSITA’

PANDEMIA SARS-COV-2. BALUARDO CONTRO IL CONTAGIO, MA SOTTOPAGATE: SCIPERANO LE ASHA, OPERATRICI SANITARIE

FONTE DELL’ARTICOLO:

MID-DAY.COM

I commenti sono chiusi.