Cuneo, tragico incidente automobilistico: Cnsas, elisoccorso e 118 per salvare un adulto e otto minori

Elisoccorso, 118 e Cnsas intervengono prontamente, ma per cinque occupanti non c’era purtroppo già niente da fare.

ELISOCCORSO, 118 E CNSAS AL LAVORO: UN CODICE ROSSO E DUE VERDI

I tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Piemonte – CNSAS sono intervenuti questa notte a Castelmagno, in provincia di Cuneo, nei pressi del Santuario di San Magno dove un mezzo fuoristrada con a bordo un adulto e 8 minori è precipitato da una strada forestale.

L’automezzo procedeva in discesa quando, poco prima della mezzanotte, è uscito di strada all’altezza di un tornante iniziando a rotolare verso valle.

I passeggeri sono stati sbalzari fuori dal veicolo.

Per 5 di loro è stato soltanto possibile constatare il decesso.

Uno è stato trasportato in codice rosso presso il campo sportivo di Caraglio da cui è stato ospedalizzato con l’eliambulanza 118 in volo notturno.

Un altro codice rosso è due codici verdi sono stati recuperati dalle ambulanze e condotti in ospedale.

SOCCORRITORI IMPEGNATI, LE ALTRE FORZE SUL CAMPO

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco, i Carabinieri, il Soccorso Alpino della Guardia di Finanza e il personale sanitario del 118 piemontese.

PER APPROFONDIRE SU ELISOCCORSO 118 E CNSAS:

SOCCORSO ALPINO, INTERVENTO A NELL’APPENNINO BOLOGNESE

FONTE DELL’ARTICOLO:

SITO UFFICIALE DEL CNSAS – SOCCORSO ALPINO

I commenti sono chiusi.