Soccorso alpino, malore durante escursione: barella portantina e ambulanza per un 70enne di Bologna

Soccorso alpino, l’utilità essenziale di una barella portantina: una coppia di coniugi, entrambe con criticità sensoriale dell’udito è andata a fare una gita nella zona di Serramazzoni (Mo).

BARELLA PORTANTINA ED AMBULANZA: LA SEMPLICITA’ DI UN INTERVENTO RAPIDO ED EFFICACE

Parcheggiata la vettura a Pazzano hanno imboccato il sentiero cai 480 che porta alle cascate del Bucamante.

Durante l’avvicinamento l’uomo si è sentito male ed è caduto a terra privo di conoscenza.

Sono circa le 10.00 e alcuni escursionisti di passaggio, che sono stati testimoni dell’accaduto, hanno chiamato il 118 che ha inviato l’ambulanza di Serramazzoni e la squadra del Soccorso Alpino e Speleologico, stazione Corno alle Scale.

Arrivati sul posto i tecnici del CNSAS si sono incamminati a piedi lungo il sentiero e dopo circa un chilometro hanno raggiunto l’uomo, che nel frattempo aveva già ripreso conoscenza.

Il paziente, dopo essere stato valutato dall’infermiere presente nella squadra intervenuta è stato posizionato nella barella portantina e trasportato fino a Pazzano dove ad attendere c’era l’ambulanza che ha provveduto a trasportare l’uomo all’ospedale di Pavullo.

Si tratta di un uomo di 70 anni residente a Bologna.

Presenti sul posto anche i Vigili del Fuoco del distaccamento di Pavullo e i SAF arrivati da Modena.

PER APPROFONDIRE:

LA BARELLA PIEGHEVOLE

LA BARELLA SDOPPIANTE

BARELLA SEMIAUTOMATICA

BARELLA DA RECUPERO: COME SI EFFETTUA UN INTERVENTO IN LUOGHI DISAGIATI?

BARELLA A BIOCONTENIMENTO: COS’E’ E COME SI USA

LA BARELLA: MODELLI ED UTILIZZI DEL TUO PRIMO ALLEATO IN AMBULANZA

SOCCORSO DI PERSONE CON PROBLEMI DI UDITO: LE MANOVRE SALVAVITA NELLA LINGUA DEI SEGNI

SOCCORSO ALPINO “A SPASSO CON DAISY”: IL SOCCORSO AD UNA SAN BERNARDO

COME SI TESTA UNA BARELLA PER I SALVATAGGI SULLA LUNA?

LA BARELLA AUTOCARICANTE

FONTE DELL’ARTICOLO:

SITO UFFICIALE CNSAS

I commenti sono chiusi.