Spari in spiaggia in mezzo ai bagnanti a Torvaianica: 118 Lazio Ares Pegaso 44 atterra in riva al mare

Torvaianica, 118 Lazio in azione con elicottero Ares Pegaso 44: due uomini armati sono arrivati a bordo di una moto e hanno fatto fuoco contro un uomo in mezzo ai bagnanti

Paura sul litorale romano. Sparatoria in spiaggia a Torvaianica, nei pressi dello stabilimento Bora Bora.

Sul posto a sirene spiegate sono arrivati i Carabinieri della compagnia di Pomezia.

La vittima è un cittadino albanese con diversi precedenti che si trovava in spiaggia.

L’uomo è stato raggiunto dai colpi di arma da fuoco ed è stato trasportato in ospedale in gravi condizioni.

Secondo quanto si apprende gli autori potrebbero essere due uomini subito fuggiti. Secondo chi indaga potrebbe trattarsi di un regolamento di conti.

UOMO RAGGIUNTO DA COLPI DI ARMA DA FUOCO, SOCCORRITORI DEL 118 LAZIO IN AZIONE

Sono arrivati in spiaggia a bordo di una moto, con volto coperto, uno di loro è sceso, pistola alla mano ed è entrato sull’arenile, tra i bagnanti, e ha fatto fuoco colpendo il cittadino albanese che aveva deciso di trascorrere la domenica al mare.

Sul luogo sono accorsi i soccorritori del 118 Lazio Ares, con un’operazione HEMS di elisoccorso che ha previsto l’atterraggio in riva al mare di Pegaso 44.

Il ferito, non in pericolo di vita, è stato portato all’ospedale San Camillo di Roma.

I due killer si sarebbero rapidamente allontanati a bordo del motoveicolo.

Sul posto i Carabinieri della stazione di Torvaianica e i colleghi della compagnia di Pomezia.

PER APPROFONDIRE:

IDENTIKIT DELL’INFERMIERE DI ELISOCCORSO

BABCOCK ITALIA, AUMENTANO GLI ELICOTTERI A DISPOSIZIONE DEL 118

FONTE DELL’ARTICOLO:

AGENZIA DIRE

I commenti sono chiusi.