118 di Catania in lutto, il coronavirus ci ha strappato anche il dottor Tino Mormina

Grande dolore per la scomparsa del dottor Tino Mormina, una vita spesa sull’ambulanza nelle fila del 118 di Catania. Ad ucciderlo, il COVID-19: in una ventina di giorni l’ha strappato all’amore dei suoi cari

118 di Catania in lutto, il dottor Mormina scompare a 69 anni

Nativo di Riposto (CT), il dottor Mormina, 69 anni, medico dell’emergenza sanitaria territoriale si prodigava presso il MSA di Misterbianco.

Al generale cordoglio di tanti colleghi e di rappresentanti delle istituzioni, si è unita AASI, l’ Associazione Autisti Soccorritori Italiani, la quale, esprimendo le proprie condoglianze ai familiari del dottor Tino Mormina, chiede anche alle istituzioni della Regione Sicilia “per non dimenticare un uomo che si è sempre speso per il proprio territorio e per la propria regione di intitolare un luogo pubblico alla memoria.”

Nella giornata di oggi, alle 10 di stamattina, si sono tenuti i funerali: ad accompagnare il corteo funebre il lungo applauso dei colleghi del 118 di Catania e del 118 Sicilia.

Il feretro è stato quindi accolto nel Duomo di Giarre per l’estremo saluto.

Per approfondire:

Infermiere in pensione torna in servizio per l’emergenza Covid: addio ad Alfonso, eroe del 118 e uomo pieno di Misericordia

Covid-19, morto il 53enne autista soccorritore Matteo Pompilio: postazione 118 di Bovino piange collega “stroncato dal virus che in tanti prendono sottogamba”

Elisoccorso e 118 Piemonte in lutto: il coronavirus ha stroncato anche Davide Cordero

I commenti sono chiusi.