COVID-19 in America Latina, superato 1 mln e 650mila casi: Il primato dei contagi in Brasile, netto aumento in Cile

Ha superato il milione e 650mila casi il bilancio totale dei contagiati in America Latina e Caraibi, con quasi 8.000 vittime accertate. Secondo la ricognizione effettuata dal Sir sui dati ufficiali, infatti, il totale dei contagi al 14 giugno e’ di 1.657.717 persone finora contagiate e di 79.905 morti.

COVID-19 IN AMERICA LATINA, NUMERI DRAMMATICI

Nel fine settimana sono parsi in lieve miglioramento, anche se ancora drammaticamente alti, i dati del Brasile, dove ieri i nuovi casi sono stati circa 17mila, contro gli oltre 30mila giornalieri della settimana scorsa, con circa 600 vittime.

Si registra un aumento notevole di contagiati anche in Cile, dove sta iniziando la stagione invernale (ieri circa 7mila casi e circa 220 vittime).

AMERICA LATINA, IL COVID-19 PAESE PER PAESE

Questo, in dettaglio, il bilancio dei principali Paesi: Brasile 867.882 positivi e 43.389 decessi, Peru’ 229.736 e 6.688, Cile 174.293 e 3.323, Messico 146.837 e 17.141, Colombia 50.939 e 1.667, Ecuador 46.751 e 3.896, Argentina 31.577 e 833, Repubblica Dominicana 22.962 e 592, Panama 21.418 e 437, Bolivia 18.459 e 611.

PER APPROFONDIRE:

READ THE ENGLISH ARTICLE

GLI USA DONANO AL BRASILE IDROSSICLOROCHINA

EMERGENZA CORONAVIRUS, FIAT PROTAGONISTA DELLA SOLIDARIETA’ IN BRASILE

LOCKDOWN IN CHILE: SCONTRI DI PIAZZA

FONTE DELL’ARTICOLO:

AGENZIA DIRE

I commenti sono chiusi.