Lotta al Covid–19, Banksy colpisce ancora: medici ed infermieri sono super eroi, donata opera ad ospedale

Uno degli artisti che più di tutti racconta la nostra epoca, Banksy: con la sua attenzione ai temi sociali, al contemporaneo, l’anonimo disegnatore di murale non è nuovo né allo stupire, né a gesti di grande solidarietà.

 

Covid-19, Banksy dona opera al Southampton Hospital

La sua mano si è recentemente messa al servizio degli operatori sanitari, disegnati come super eroi in un’opera che oggi fa bella mostra di se in un corridoio del Southampton Hospital.

Il titolo, Game Changer, racconta già il pensiero dell’anonimo street artist: un bimbo, abbandonati i super eroi tradizionali, gioca con la bambola di un’infermiera.

Covid-19, le parole affettuose di Banksy

“Grazie per tutto quello che state facendo – ha scritto in una nota Banksy – Spero che questo illumini un po’ il posto, anche se e’ solo in bianco e nero“.

L’Ospedale ha naturalmente ricevuto con gratitudine, il bel gesto, e in autunno metterà all’asta l’opera, devolvendo a sua volta in beneficienza il ricavato: il bene, viene da pensare, è persino più contagioso del terribile coronavirus.

PER APPROFONDIRE:

CORONAVIRUS, LA DENUNCIA DEGLI INFERMIERI: NORD ITALIA NEL CAOS

PRONTO SOCCORSO, A MACERATA NUOVA AGGRESSIONE: FRATTURA ALLO STERNO PER UN’INFERMIERA

PANDEMIA, LA CROCE ROSSA DI NAPOLI DONA AMBULANZA CON BARELLA DA BIOCONTENIMENTO ALL’OSPEDALE COTUGNO

CONTAGIO, ECCO 9 BUONE REGOLE PER EVITARLO

MASCHERINE, UNO SPOT NE SPIEGA L’USO CORRETTO

PRIVACY E FASE 2, ARCURI SPIEGA L’APP IMMUNI

NEW YORK, 100 NUOVE AMBULANZE PER L’EMERGENZA DA COVID-19

VACCINO, ESPERTI DI TUTTO IL MONDO NE DISCUTONO: NON MANCA LO SCETTICISMO

UK, CLAP FOR CARERS: MILIONI DI BRITANNICI APPLAUDONO AI PROPRI SOCCORRITORI

 

I commenti sono chiusi.