Ragno violino, un altro caso: morso operaio a Mirandola, il ragno era entrato nella scarpa

Il morso del ragno violino continua ad accompagnare gli incubi degli aracnofobici, ma diciamocelo…anche delle persone comuni.

Perché non sono molte le specie di ragno nocive in Italia, e mister violin spider è un tipetto piuttosto “reattivo”: se disturbato, morde senza pensarci troppo.

RAGNO VIOLINO, NESSUNA PSICOSI MA…RICORDIAMOCI CHE ESITE

Vittima del ragno, come avrete potuto osservare nelle foto, un operaio di Mirandola.

Il 59enne, dipendente della CPL di Concordia sulla Secchia (Modena), ha pubblicato la foto sul proprio profilo Facebook, e l’immagine stessa sembra essere la migliore testimonianza di quanto l’aracnide possa essere temibile.

Il piede dell’uomo appare tumefatto, purulento, e segnato dai quattro caratteristici puntini del morso del violin spider.

Il ragnetto si era infilato in una delle sue scarpe, quando l’uomo ha infilato il piede per calzarla, questi ha morso.

In due giorni il gonfiore è diventato importante.

L’uomo è stato curato con una terapia a base di antistaminici e cortisone.

NESSUNA FOBIA PER IL RAGNO VIOLINO:

I fatti di cronaca accadono. Per qualsiasi argomento. Essi non devono indurre fobie o ansie di qualsivoglia sorta.

Sono solo dei promemoria utili a ricordarci cosa fare in caso di emergenza.

Nel caso di questo “peperino peloso” non è utile alcuna forma di panico.

A meno di ipersensibilità individuali impossibili da prevedere, ci sono parecchie ore a disposizione per porre rimedio ad un eventuale morso.

La cosa da fare è rivolgersi al Centro Antiveleni della propria zona e far verificare innanzitutto la natura del morso.

Nella struttura, professionisti del soccorso e della cura del paziente sapranno certamente quali procedure adottare a salvaguardia della salute della persona colpita.

Keep calm & ask for help.

PER APPROFONDIRE:

MORSO IL PROFESSOR FRANCESCO MENICHETTI, DELL’OSPEDALE DI PISA

FONTE DELL’ARTICOLO:

SULPANARO.NET

I commenti sono chiusi.