Tifone Molave, Filippine e Vietnam: nove decessi ed oltre un milione di sfollati

Filippine e Vietnam in massima allerta: il tifone Molave, passando sull’Oceano, dovrebbe aumentare la propria forza. Il picco è previsto nelle prossime 24 ore.

Nelle Filippine, Manila ha dovuto registrare la morte di 9 connazionali, 12 dispersi e 70 mila sfollati.

Hanoi sta evacuando 1,3 milioni di abitanti nelle regioni centrali.

Molave si è abbattuto sulle coste dell’arcipelago filippino il 25 ottobre, colpendo oltre 900mila persone.

Le forti piogge hanno allagato villaggi e campi coltivati, interrompendo la fornitura di energia elettrica e radendo al suolo centinaia di case.

A due giorni dall’inizio dell’emergenza, decine di migliaia di persone sono tuttora rifugiate nei centri di accoglienza.

Tifone Molave, la preoccupazione delle Filippine

Nelle Filippine si contano al momento nove vittime, ma secondo la Protezione civile locale [il National Disaster Risk Reduction and Management Council, Ndrrmc] il bilancio potrebbe aggravarsi nelle prossime ore.

Tre persone sono morte per annegamento, sorprese dal rapido aumento del livello delle acque.

Al momento si contano anche 12 persone, in gran parte pescatori, disperse dopo essere state travolte da piene improvvise.

Secondo i soccorritori, oltre 70mila sfollati sono ospitati in 800 centri di evacuazione sparsi per l’arcipelago.

La task force in Vietnam: Hanoi si prepara a fronteggiare Molave

Ieri sera il Primo Ministro del Vietnam, Nguyen Xuan Phuc, ha parlato con i responsabili provinciali, chiedendo loro di mantenersi pronti a un peggioramento repentino della situazione.

Nel settore nord degli altipiani centrali del Vietnam cadranno circa 200 millimetri di pioggia in poche ore.

Per approfondire:

Read the english article

Filippine, le Nazioni Unite rimarcano la penuria di infermiere: un problema legato allo stipendio?

Coronavirus nelle Filippine: registrato oggi nuovo record di casi e di vittime

La Cina dona 130 ventilatori per aiutare le Filippine a combattere COVID-19

I commenti sono chiusi.