Honduras: l'ONU e le organizzazioni umanitarie lanciano un appello per la tempesta tropicale Eta

L’ONU e le organizzazioni umanitarie hanno lanciato un appello per rispondere alle esigenze di 450.000 delle persone più vulnerabili colpite dalla tempesta tropicale Eta.

Honduras, le conseguenze della tempesta tropicale ETA

Gli sforzi di risposta continuano in quanto le forti piogge portate dall’Eta hanno provocato inondazioni in tutto il Paese, causando danni catastrofici in quasi tutto l’Honduras e generando un significativo fabbisogno umanitario con oltre 2 milioni di persone colpite.

Il piano prevede 69,2 milioni di dollari a sostegno della risposta del governo.

Il passaggio dell’Eta ha esacerbato le vulnerabilità esistenti che, combinate con l’impatto di COVID-19, hanno aumentato notevolmente le esigenze umanitarie, richiedendo una risposta globale in materia di sicurezza alimentare, salute, acqua, servizi igienici e igienici, alloggi, protezione e istruzione, per evitare un ulteriore deterioramento della situazione umanitaria.

Data la recente nuova Tropical Storm Iota, il piano sarà aggiornato in seguito alle valutazioni dell’impatto.

Honduras - Flash Appeal - Tropical Storm Eta, November 2020

 

Per approfondire:

Read The Italian Article

America Centrale, l’uragano Eta “una delle più grandi minacce dopo l’uragano Mitch”.

Fonte dell’articolo:

Sito ufficiale OCHA 

I commenti sono chiusi.