Il defibrillatore per esterni: HeartSine samaritan PAD 350P come funziona e dove acquistarlo?

Il defibrillatore deve essere affidabile, compatto, semplice e soprattutto efficace. scopriamo le funzionalità principali di uno dei prodotti più venduti per cardioproteggere gli impianti sportivi e i centri storici delle città.

Defibrillatore-Semiautomatico-DAE-Heartsine-Samaritan-Pad-350P-big-742-007Avere un defibrillatore semi-automatico in una teca esterna è una garanzia per la vita. L’arresto cardiaco improvviso infatti può essere interrotto con la scarica elettrica del DAE, e se l’applicazione viene effettuata entro i primissimi minuti, il paziente che viene colpito da questa patologia potrebbe non riportare nessun danno neurologico a lungo termine. Stiamo parlando di 60.000 vite umane che ogni anno vengono perse a causa della mancanza del defibrillatore, e non sono soltanto anziani: per questo dal 2013 si sta cercando di rendere obbligatorio l’installazione dei defibrillatori in tutti i centri sportivi. E’ scientificamente provato che il tasso di sopravvivenza per arresto cardiaco improvviso viene triplicato se vengono installati i defibrillatori e si ha personale formato all’utilizzo (FONTE). E si tratta di un investimento estremamente sostenibile a livello economico: in uno studio iniziato in Provincia di Brescia dice chiaramente che triplicare l’indice della sopravvivenza media rispetto all’Arresto Cardiaco Improvviso installando i defibrillatori viene a costare circa 3,5 centesimi ad abitante (per installare 64 defibrillatori). Un altro studio di AREU conferma questa ipotesi.

pieghevole_arresto_def-4Ma quale defibrillatore scegliere? I pregi da valutare

La scelta del defibrillatore è sempre un momento complesso però per un’amministrazione, una società sportiva o una scuola che vuole cardioproteggersi. Sul web sono presenti tanti dispositivi, ma non sono tutti uguali: affidabilità, semplicità compattezza ed efficacia variano da modello a modello. Per questo vogliamo andare ad analizzare funzionalità e pregi di uno dei più venduti defibrillatori in Italia: il samaritan HeartSine PAD 350P.

DAE con alta resistenza e ridotte dimensioni

Questo defibrillatore è oggi l’unico sul mercato ad avere un indice di resistenza ad acqua e polvere pari a IP56: significa che è resistente agli spruzzi d’acqua e alla polvere, un pregio che garantisce il suo funzionamento anche in spiaggia, in piscina o in aree dove l’attività sportiva è frequente. Il defibrillatore in questo caso mantiene un’altra resistenza agli agenti atmosferici ed è ottimo per essere posizionato nelle teche a bordo campo o nelle vie cittadine.

Il secondo pregio del DAE samaritan è la compattezza. Pesando poco (sulla bilancia segna 1.1 chilogrammi, batterie incluse) ed essendo di forma ovoidale, il samaritan 350P è fra il 28 e il 56% più piccolo dei diretti concorrenti. Fornito poi con una borsa da trasporto con una grande maniglia, il samaritan è facile da trasportare, anche di corsa. Non a caso è installabile anche sulle motociclette ed esistono zaini appositi per trasportare questo DAE in aree urbane affollate, garantendo un presidio di cardioprotezione dovunque.

  • Defibrillatore-Semiautomatico-DAE-Heartsine-Samaritan-Pad-350P-extra-big-743-458
  • Defibrillatore-Semiautomatico-DAE-Heartsine-Samaritan-Pad-350P-extra-big-745-231
  • Defibrillatore-Semiautomatico-DAE-Heartsine-Samaritan-Pad-350P-extra-big-746-111
  • Defibrillatore-Semiautomatico-DAE-Heartsine-Samaritan-Pad-350P-extra-big-747-921
  • Defibrillatore-Semiautomatico-DAE-Heartsine-Samaritan-Pad-350P-extra-big-748-527
  • Defibrillatore-Semiautomatico-DAE-Heartsine-Samaritan-Pad-350P-extra-big-749-119

Defibrillatore semplice da usare e valido per tutti i pazienti (e tutti i soccorritori)

pieghevole_arresto_def-5_verticalLa facilità di utilizzo è un altro fattore da tenere in considerazione: questo prodotto è dotato solo di due pulsanti: Accensione e scarica. E i due pulsanti non si possono confondere uno con l’altro, perché il pulsante di scarica è rosso ed ha un led luminoso, è più grande del pulsante di accensione e visivamente è più evidente. Inoltre c’è un software che riconosce la pressione accidentale del pulsante di spegnimento, evitando di far ripetere in situazioni concitate tutta la procedura diagnostica del paziente, perdendo tempo preziosissimo.

Quarto aspetto da valutare nella scelta del defibrillatore è il tipo di analisi che il DAE effettua sul paziente. Il samaritan è dotato di tecnologia brevettata SCOPE. In sintesi, l’energia erogata dal defibrillatore è calcolata in base all’impedenza del paziente, ovvero la resistenza elettrica fornita dal torace del paziente prima che la scossa elettrica raggiunga il cuore. Il Defibrillatore – in tutti i modelli – c’è un calcolatore che adatta l’intensità della scarica elettrica al paziente. La misura dell’impedenza quindi serve per dare la scarica ottimale al paziente in arresto cardiaco, ma nel caso del samaritan serve anche per aiutare i laici a posizionare nel modo corretto gli elettrodi. Se infatti le piastre sono posizionate in maniera sbagliata, il defibrillatore segnala al soccorritore cosa fare.

Ogni defibrillatore poi ha delle qualità specifiche che aiutano il soccorritore nella indispensabile applicazione delle tecniche di rianimazione, in particolare il massaggio cardiaco. samaritan PAD 350P in questo frangente usa un metronomo per aiutare il first responder ad effettuare un massaggio cadenzato nel modo giusto.

Costi e manutenzione: sapere sempre cosa costa ogni giorno il DAE

Infine vanno valutati altri parametri, fra i quali il più importante è la facilità di manutenzione. Cambiare le piastre, le batterie ed effettuare il periodico check del DAE sono questioni da tenere in mente quando si sceglie il defibrillatore. HeartSine samaritan in questo caso ha studiato una soluzione per il cambio rapido di elettrodi e batteria, in una soluzione sola: la cartuccia PAD-Pak.

La cartuccia ha 3 versioni: adulto/bambino con più di 8 anni d’età e/o sopra i 25 kg di peso; pediatrica per bambini con peso inferiore ai 25 kg e una cartuccia per uso sanitario. In automatico il defibrillatore riconosce la funzionalità da applicare e la potenza discarica da calcolare in base alla cartuccia inserita nel dispositivo. Ogni volta che viene effettuata una scarica, viene sostituito il pacchetto e si torna ad avere un DAE operativo per 5 anni. Quando poi è operativo, il DAE procede con un check automatico delle funzionalità, segnalando con un led luminoso lampeggiante se il dispositivo è OK o se necessita di assistenza.

VUOI UN DEFIBRILLATORE?


Richiedi un preventivo o maggiori informazioni:

NOME E COGNOME (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo numero di telefono (richiesto)

Dettagli della tua richiesta

Vuoi essere richiamato?

Il nome della tua azienda:

Rispettiamo la tua Privacy: autorizza il trattamento dei dati con le modalità e per le finalità indicate nell'articolo, in particolare riguardo agli articoli della legge ex art. 7 D.lgs. 196/2003

L'autore

Emergency Live

Emergency Live is the only multilingual magazine dedicated to people involved in rescue and emergency. As such, it is the ideal medium in terms of speed and cost for trading companies to reach large numbers of target users; for example, all companies involved in some way in the equipping of specialised means of transport. From vehicle manufacturers to companies involved in equipping those vehicles, to any supplier of life- saving and rescue equipment and aids.

Articoli correlati

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

BANNER_GUIDASICURA_AMBULANZA

X