Rischio sismico: in Abruzzo un convegno sugli studi della sequenza sismica 2016/2017

Rischio sismico: in Abruzzo un convegno sugli studi della sequenza sismica 2016/2017

Il 5 ottobre  a Teramo convegno sul rischio sismico organizzato dall’Ordine dei Geologi Regione Abruzzo

 

Giovedì 5 ottobre a Teramo avrà luogo il convegno dal titolo “Rischio sismico: conoscenza e tecniche innovative per la mitigazione”, organizzato dall’Ordine dei Geologi Regione Abruzzo e al quale interverrà il Sottosegretario alla Presidenza con delega alla Protezione Civile Mario Mazzocca sulla “Resilienza territoriale delle comunità”

Dalle ore 15, nella location dell’Hotel Abruzzi in viale Giuseppe Mazzini 18, l’evento prenderà il via con i saluti introduttivi del Geol. Nicola Tullo, Presidente dell’Ordine.

Nel programma Paolo Boncio, Docente di Geologia del terremoto presso l’Università “G. D’Annunzio” Ch-Pe, su “La sequenza sismica del 2016 – 2017 nel contesto di pericolosità sismica dell’Italia centrale”; il Geol. Giuseppe Tamburriello, membro del Nucleo Tecnico di prima Valutazione Anpas, sul “Rischio Geologico in Italia Centrale” ; Felice Carlo Ponzo, Responsabile Scientifico del Laboratorio “Prove Materiali e Strutture” Università degli Studi della Basilicata, sulle “Tecniche innovative per la messa in sicurezza di strutture esistenti”; l’Ing. Rocco Di Tommaso, Dottore di Ricerca in Rischio Sismico – Università degli Studi della Basilicata, sui “Sistemi di monitoraggio dello stato di salute degli edifici nel tempo:

dalla manutenzione all’allerta post-sisma”; il Sottosegretario Mazzocca sulla “Resilienza territoriale delle comunità” e infine il Geol. Carmine Lizza, Responsabile nazionale Protezione Civile Anpas, su “La prevenzione come stile di vita”. Modera i lavori Adriana Cavaglià, Consiglio Nazionale Geologi.

 

L'autore

Emergency Live

Emergency Live is the only multilingual magazine dedicated to people involved in rescue and emergency. As such, it is the ideal medium in terms of speed and cost for trading companies to reach large numbers of target users; for example, all companies involved in some way in the equipping of specialised means of transport. From vehicle manufacturers to companies involved in equipping those vehicles, to any supplier of life- saving and rescue equipment and aids.

Articoli correlati

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

BANNER_GUIDASICURA_AMBULANZA

X