Training per elisoccorritori, il simulatore avanzato REALITi a HEMS Congress

Perché il simulatore avanzato di Sofrapa Healthcare ha generato molto interesse dopo i test su un H145 svolti durante il congresso HEMS di Massa?

 

Mettere alla prova le proprie capacità tecniche è una cosa che si può fare in ogni centro di formazione. Testare pazienti complessi in una carlinga di elicottero, nelle condizioni più realistiche possibili, è invece una situazione difficile da ricreare. Grazie a Sofrapa Healthcare, durante il congresso HEMS 2019 è stato possibile vedere il meglio della simulazione oggi ricreabile. Per fare ciò, Sofrapa si è avvalsa dei prodotti della iSimulate, azienda australiana che commercializza iRealiti 360. “Poter testare questo sistema in un ambiente di lavoro realistico è molto importante – ha spiegato Paolo Innocenti – perché solo con questi dispositivi si possono ricreare le stesse condizioni operative che si hanno durante una missione”.

I vantaggi del modello iRealiti 360: livecast, video debriefing, e skills

Quando si costruirsce uno scenario infatti è necessario poter fare tre cose: testare le condizioni in maniera imprevista, registrare i momenti topici per analizzarli, ed avere tutto sincronizzato. “Grazie alla piattaforma su dispositivi Apple possiamo andare a fare una simulazione con parametri del paziente modificati in tempo reale, e sincronizzare tutto. Elettrocardiogramma, onda capnografica, SpO2 ed altri parametri possono essere visibili insieme ad un video delle azioni svolte sul paziente. Così, il formatore può valutare un professionista guardando anche le competenze logistiche, la conoscenza dello spazio di lavoro, le non-technical Skills che possono fare la differenza in certe situazioni. Si può sempre tenere tutto sotto controllo da remoto grazie ad un tablet, ed eventualmente mostrare ad altre persone in remoto il training. Non solo: il monitor multiparametrico che viene utilizzato nelle simulazioni può replicare l’interfaccia di tutti i maggiori dispositivi oggi presenti sul mercato. Contemporaneamente, la registrazione garantirà di poter fare un debriefing sincronizzato con lo scenario. Questo diventa molto importante per gestire team, dati, e informazioni durante la simulazione e subito dopo. Ci si abitua a lavorare in uno spazio realistico, si può simulare quante volte serve, e si ottiene una confidenza mai vista prima”.

Una piattaforma modulabile per diverse esigenze formative

La grande flessibilità del sistema iSimulate è tutta nel numero di tablet e nelle necessità formative che si hanno. Dal piccolo centro di formazione alla grande struttura training, questo prodotto rappresenta un ottimo sistema integrato, che si può far crescere a seconda delle esigenze. ” Sofrapa Healthcare ha messo a disposizione del pubblico italiano ben 6 demo unit complete. I nostri product specialist sono a disposizione per visitare le associazioni, le unità operative 118, i training center. Possiamo spiegare l’uso di questi dispositivi e fare demo  davvero complete e approfodnite. Possiamo garantire, con una visita nel centro formativo o nell’associazione, di vedere le funzionalità di iSimulate REALITi 360 al massimo livello possibile, con 30 giorni di prova gratuita. La piattaforma poi è estremamente modulabile, affinché sia accessibile a chi ha bisogno di una simulazione ad alta fedeltà, a chi ha bisogno di simulare con corsi ACLS, fino alle situazioni più elevate e complesse con repliche realistiche di scenari avanzati.

Chiedi anche tu una prova dei sistemi iSimulate REALITi 360, contatta Sofrapa Healtchare

Nome e Cognome*:

La tua email*:

Telefono*:

Città*:

Azienda*:

Che addestramento svolgerai?*:

NON SEI UN ROBOT? QUANTO FA

Dichiaro di aver preso visione della informativa sulla privacy e autorizzo ai sensi della normativa vigente il trattamento dei miei dati personali in relazione a quanto ivi indicato.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

(* significa CAMPO OBBLIGATORIO)

I commenti sono chiusi.