Calabria, ambulanza non riesce a raggiungere abitazione: anziana trasportata su Ape Piaggio dai soccorritori del 118

Calabria, Soccorritori dell’ambulanza 118: quando la voglia di prendersi cura supera ogni avversità. I borghi di Santa Severina, paese di 2mila abitanti circa, in provincia di Crotone (Kr), erano troppo stretti per il trasporto sanitario tradizionale, quello con ambulanza, e però la signora Anna, 86 anni, necessitava di un intervento sanitario urgente, a causa della pesante insufficienza respiratoria e cardiaca

Calabria, l’ambulanza non passa per le viuzze di un borgo montano: la felice intuizione dell’equipaggio 118

Ecco che così il medico 118 Flamirio Bevilacqua, l’infermiere Antonio Aiello e l’autista soccorritore Vincenzo Piscitelli hanno escogitato una soluzione per trasportare la signora Anna, dalla casa sulla rupe della famiglia all’ambulanza in attesa: caricare la barella con la paziente sull’Ape Piaggio del marito e scendere lungo i vicoli stretti e impervi del borghetto fino al mezzo di soccorso.

Ciliegina su una torta decisamente ben impastata, dato il felice esito dell’intervento di soccorso, il sospetto covid dei due anziani coniugi, che ha reso il tutto più complesso.

L’inventiva dell’equipaggio 118 è stata premiata, e la signora è stata con successo trasferita all’ospedale per le cure del caso.

Per approfondire:

COVID-19, in Israele la risposta rapida all’emergenza è passata dal Made in Italy: l’esperienza con MP3 Piaggio

Fonte dell’articolo:

Il Messaggero

I commenti sono chiusi.