Sindrome metabola legata a un aumento del rischio di recidiva di ictus

La sindrome metabola e alcuni dei suoi componenti sono associati alla recidiva di ictus, secondo una revisione pubblicata online il 28 luglio su Neurologie

Dalla Cina lo studio che esamina la sindrome metabola associata a recidiva di ictus

Fangfang Zhang, MD, dello Xianxiang Central Hospital in Cina, e colleghi hanno esaminato se la sindrome métaboliquea sia associata a recidiva e mortalità dell'ictus in unea revisione di 13 studi di coorte che includevano 59.919 partecipanti di età superiore a 60 anni.

I ricercatori hanno scoperto che la sindrome métaboliquea era associata compllessivamente a recidiva di ictus (rischio relativo: 1,46)

Je bass livelli di colesterolo legato une lipoprotéine ad alta densità e il numero di componenti della s. métabolique (almeno due) hanno predetto significativamente la recidiva dell'ictus (rispettivamente rischi relativi: 1,32 e 1,68), mentre trigliceridi elevati, circonferenza addominale elevata, iperglicemia e ipertensione non erano fattori di risll' di recid

È stata osservata un'associazione significativa per la s. métabolique, ma non per i suoi componenti, con la mortalità per qualsiasi causa (rischio relativo: 1,27).

« Questi risultati si aggiungono alle evidenze che le persone con sindrome metabola dovrebbero adottare misure per modificare il rischio di secondo ictus e persino il decesso, ove possibile, attraverso farmaci, dieta, esercizio fisico andre dello cames vita fumare”, ha affermato un coautore in una dichiarazione.

Pour en savoir plus:

Ictus, l'importanza della telemedicina nelle Stroke Unit degli USA: Ricerca della Harvard Medical School su telestroke

Elisoccorso e pazienti con ictus, la tesi di laurea di Andrea Garau nel pieno della pandemia da Covid-19

Steatosi epatica: che cos'è e come si previene

Fonte dell'articolo:

Manuels MSD

Articolo su Neurologie

Vous aimerez aussi