La Guardia Costiera salva un gattino con la rianimazione cardiaca per animali: ecco come si fa

Gli uomini della Guardia Costiera non sono abituati solo a salvare vite umane, ma anche animali. E’ il caso di un micio salvato a Marsala dagli uomini dell’autorità portuale siciliana, che hanno salvato la vita a un micio caduto in mare, che è stato ripescato semiaffogato.  Uno dei militari ha prontamente effettuato una repirazione bocca a bocca e il massaggio cardiaco per animali. Dopo due lunghissimi minuti il felino è tornato a dare segni di vita. Ora, dopo gli opportuni controlli, Charlie (questo il nome che gli hanno dato) potrà iniziare una nuova vita insieme ai nuovi amici che lo hanno ‘adottato’.

I commenti sono chiusi.