Terremoto in Montenegro, scossa di magnitudo 5.2 al confine Kossovaro

Alle ore 11.46 è avvenuta una intensa scossa di terremoto nel territorio interno del Montenegro, vicino al confine con il Kossovo. Il terremoto di magnitudo 5.2 è avvenuto ad una profondità di 10 chilometri e nei pressi dell’abitato di Brezojevice, fra Murino e Plav. L’area è una provincia che si incunea fra lo stato del Kosovo e l’Albania. Il sisma è stato nettamente percepito dalla popolazione. L’intensità del sisma è stata notevole per la zona, che ha visto grandi terremoti nel 1979.

intensity

I commenti sono chiusi.