Innamorarsi del massaggio cardiaco: istruttori laici per soccorritori laici

Massaggio cardiaco, disostruzione e utilizzo del defibrillatore sono state le tematiche principali dell’Italian Resuscitation Council.

Durante il Congresso IRC 2019 il focus è stato quello della formazione alle manovre salvavita, come il massaggio cardiaco. Luigi Langella, Coordinatore Comitato Formazione, ha esposto come far innamorare i cittadini della formazione alla cardioprotezione.

Parlare alle persone di temi di cui sanno poco, o addirittura, a loro sconosciuti, rende difficile coinvolgerli completamente. Esistono ancora moltissimi laici in termini di massaggio cardiaco. Una persona la si fa innamorare tramite due dimensioni:

  • ottenere una connessione emotiva
  • dimostrare che qualcosa sia quello di cui ha bisogno

Langella sostiene: “Giungiamo in questo mondo senza manuale d’istruzioni, lo sappiamo, ed è in quel lungo processo di apprendimento, esperienze, errori e successi che risiede il miglior modo di scrivere la nostra personale tesina dei rapporti umani. La possibilità dell’essere umano di costruirsi una dimensione di autonomia e di libertà che gli permettono di aiutare gli altri”.

IRC è sempre molto attiva nel campo della formazione, ma ancora di più nel campo della diffusione. Eventi, congressi, appuntamenti nelle piazze sono i metodi con cui la formazione arriva ai cittadini e rende più diffusa la condivisione delle manovre salvavita.

Ecco le slide presentate durante l’Italian Resuscitation Council 2019:

langella

I commenti sono chiusi.