Schianto mortale: salvi in meno di mezz’ora

Schianto mortale: salvi in meno di mezz’ora

Domenica 24 Marzo a Bolzano si è aperto il Civil Protect 2013, evento importante capace di attrarre visitatori da tutte le parti del mondo, e non solo, espositori del settore dell’emergenza di qualità, in grado di condurre per tutta la manifestazione un importante dibattito sulle principali tematiche della materia. Civil Protect è anche teatro di eccezionali dimostrazioni, come quella di domenica che ha visto la simulazione di uno schianto fra due auto e la rispettiva operazione di salvataggio in meno di mezz’ora!

La scena era di quelle classiche che i Vigili del Fuoco non fanno fatica purtroppo a riscontrare nelle strade di tutto il mondo: due macchine accartocciate dopo un frontale, di cui una ribaltata su un fianco. I Vigili del Fuoco si sono messi in azione dando vita ad un’esibizione spettacolare rompendo i finestrini delle auto e con tanto di tenaglia hanno estratto i corpi tagliando il tetto delle autovetture; il tutto, in meno di mezz’ora!

Successivamente l’esibizione ha messo in luce anche l’intervento repentino (20, 30 minuti circa) dei volontari della Croce Rossa che hanno soccorso i due conducenti delle autovetture; grande entusiasmo fra le persone presenti, che hanno osservato attentamente compiaciuti la simulazione come un possibilie e dovuto monito ad operare congiunti, 118 e Vigili del Fuoco, per una maggior sicurezza e per una migliore riuscita delle operazioni di soccorso.

L'autore

Emergency Live

Emergency Live is the only multilingual magazine dedicated to people involved in rescue and emergency. As such, it is the ideal medium in terms of speed and cost for trading companies to reach large numbers of target users; for example, all companies involved in some way in the equipping of specialised means of transport. From vehicle manufacturers to companies involved in equipping those vehicles, to any supplier of life- saving and rescue equipment and aids.

Articoli correlati

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

SEI UN LETTORE?

registrati-ora

SEI UN’AZIENDA?

diventa-partner

X