Giovane Vigile del Fuoco scopre che sta per morire. Guarda come i suoi colleghi lo onorano

E’ drammatico quando un giovane perde la vita per un male incurabile. Ed è incomprensibile scoprire di punto in bianco che il tuo collega, di 35 anni, avrà al massimo una settimana di vita. Cosa fare? Come affrontare insieme ad una persona che sta per morire questo momento?

AMSTERDAM, PAESI BASSI – I Vigili del Fuoco del Brandweer Oost-Sourburg in Olanda hanno ascoltato e trovato il modo di onorare un loro bravissimo collega, Dennis Kooger. Questo ragazzo, una settimana fa, ha scoperto di stare per morire a causa di un tumore del tratto esofageo. Marito, giovane padre e figlio di una famiglia molto unita, Dennis era anche un giovanissimo e stimato Vigile del Fuoco. Dopo alcuni accertamenti in ospedale ha avuto la diagnosi ed è dovuto restare nella struttura per una cura che – purtroppo – non aveva speranze di salvarlo. Durante una visita dei suoi colleghi aveva fatto notare che sognava di avere il corpo dei Vigili del Fuoco ai suoi funerali. “Mi dispiace soltanto non poterlo vedere” ha detto al suo caposquadra, amaramente.

Il Comandante Mark de Feijter non si è fatto sfuggire quella battuta, e in 24 ore ha raccolto 120 vigili del fuoco per garantire un picchetto d’onore a Dennis, durante il suo ultimo viaggio verso casa. Martedì sera Dennis e la sua famiglia hanno trascorso la giornata con la Ambulance Wish Foundation a Efteling, nei Paesi Bassi. Quando sono tornati a casa, l’ambulanza ha attraversato i mezzi e il picchetto d’onore, fra gli applausi e le sirene. “Non credo di avere abbastanza birra per tutti” ha detto scherzosamente Dennis quando ha visto il picchetto.

Purtroppo non sapremo mai cosa ha pensato Dennis. Nessuno ora può chiederglielo. Questa mattina il ragazzo di 35 anni è deceduto, ma ha potuto vedere realizzato il suo ultimo desiderio.

I pompieri del Brandweer Oost-Sourburg hanno fatto una raccolta fondi a favore della famiglia e della Ambulance Wish Foundation che ha già raggiunto i 3.000 euro. Il problema dei tumori nella categoria dei Vigili del Fuoco è molto sentito ed è sicuramente una delle malattie principali da combattere con la ricerca tecnologica e in campo medico, per assicurare ai pompieri di operare nel tempo senza correre nessun tipo di rischio, nonostante siano sotto il costante pericolo di inalazione di fumi e di particelle cangerogene quando lavorano nello spegnimento di qualsiasi tipo di incendio.

📟 Lieve Dennis bedankt voor alles, wat hebben we van je genoten. Voor altijd in ons hart

Geplaatst door Brandweer Oost-Souburg op Dinsdag 26 februari 2019

I commenti sono chiusi.