Nubifragio a Crotone, allagamenti e voragini in strada / VIDEO

Crotone, allagamenti e voragini in strada: un violento nubifragio si è abbattuto questa mattina su Crotone e in poche ore le strade si sono trasformate in fiumi d’acqua. Centinaio gli interventi dei Vigili del Fuoco che hanno avuto luogo sin dalle prime luci del mattino.

Nubifragio a Crotone, ieri la Protezione Civile aveva lanciato l’allerta meteo

La cittadinanza è stata invitata a non uscire di casa. Ieri la Protezione Civile aveva diramato un avviso di allerta maltempo.

“La Regione è vicina a tutti i crotonesi e sta lavorando in sinergia con le squadre di soccorso e le forze dell’ordine per consentire alla città di uscire al più presto da questa grave emergenza”.

Così il presidente facente funzioni della Regione Calabria Nino Spirlì, in merito al nubifragio che oggi ha colpito Crotone.

“Sto seguendo da vicino l’evolversi della situazione e, in collaborazione con il capo della Protezione civile regionale e le squadre dei Vigili del fuoco- spiega ancora Spirlì- siamo al lavoro per garantire la sicurezza di tutta la popolazione.

Ho telefonato al sindaco Voce che mi ha aggiornato sulla situazione e al quale ho garantito la vicinanza fattiva della Regione in questo momento difficile per tutta la città pitagorica.

Rinnovo l’invito delle autorità locali e invito i cittadini crotonesi- conclude Spirlì- a non uscire di casa in attesa che le condizioni climatiche migliorino.

Nessuno sarà lasciato solo”.

Per approfondire:

Maltempo, allerta gialla in otto regione. Protezione civile: “piogge e temporali in arrivo al Centro-Sud”

Fonte dell’articolo:

Agenzia Dire

I commenti sono chiusi.