Pensionamento al 118 di Ferrara – da domani in pensione l’autista Franco Cantalupo, in servizio dal 1982

Cantalupo F
Marika e Franco Cantalupo. Padre e figlia con la stessa passione per il soccorso

Inizierà domani Primo gennaio 2017 la sua carriera da “pensionato” il collega Franco Cantalupo del 118 di Ferrara.
Franco è un veterano del soccorso, ha iniziato a guidare ambulanze per la USL 31 di Ferrara nel lontano 1982, quando in circolazione vi erano praticamente solo dei vecchi Fiat 238 e tutto il servizio di emergenza veniva coordinato presso il locale comitato Provinciale della Croce Rossa Italiana.
Poi nel 1989, a seguito del Piano Sanitario della Regione Emilia Romagna , si è iniziato il percorso per l’istituzione della centrale operativa. In quel contesto Franco e tutti i colleghi iniziarono un percorso che ha portato ad un soccorso basato sulla valutazione del paziente da parte dell’infermiere, anziché sullo “scoop and run” utilizzato fino a quel momento.
Cantalupo ricorda tra i momenti tristi un intervento avvenuto anni fa in Provincia dove una mamma con la bimba di 2 anni morì a seguito di un incidente stradale, ma se gli si chiede cosa ricorda di bello risponde con sicurezza: “l’avere lavorato con una squadra di professionisti!”.
E mentre Franco ha “spento la sirena” sulle sue tracce la figlia Marika, la quale da alcuni anni segue le orme del padre in una cooperativa convenzionata con il 118. E nonostante la giovane età lo fa con una passione innata per la sicurezza e con una esperienza anche nei Vigili del Fuoco.

I commenti sono chiusi.