Rianimato neonato lungo un’autostrada: le drammatiche immagini dalla Florida

L’emergenza si è materializzata all’improvviso: un auto in marcia lungo la Dolphin Express, autostrada della Florida, si ferma improvvisamente. A bordo Sebastian, un neonato entrato per cause imprecisate, in arresto respiratorio.

Scene di panico accolgono i primi accorsi alle grida della madre, mentre la zia, non si perde d’animo e inizia a praticargli la respirazione bocca a bocca. Sono attimi infiniti, catturati da un fotografo che passava casualmente e che ha documentato la scena con una testimonianza drammatica. Dopo pochi secondi il bambino riprende a respirare, prima che un equipaggio della polizia stradale lo prenda in carico e avverta i soccorsi. Sebastian è stato così trasferito in Ospedale dove è stato ricoverato in condizioni stabili.

Una vicenda, questa, che evidenzia l’importanza di un intervento celere nei casi di arresto cardio respiratorio e la necessità di una conoscenza più capillare delle manovre salvavita da parte della popolazione che deve essere pronta a intervenire con perizia.

 

I commenti sono chiusi.