Quando i carabinieri si trasformano in pompieri

Siamo in un paese alle porte di Foggia; lo scorso Dicembre un incendio divampa in una palazzina, un signore anziano non accortosi in tempo delle fiamme rimane intrappolato nello stabile. Intervengono i vigili del fuoco e una pattuglia dei carabinieri, saranno questi ultimi ad essere determinanti nell’operazione di salvataggio dell’uomo che è stato trascinato fuori dalle fiamme e tratto in salvo.

Pare che oltre agli uomini dell’Arma anche il fratello del sindaco di Faeto (FG), luogo dove è avvenuto l’incendio, abbia fornito un aiuto determinante a mettere in salvo l’uomo e a trovargli prontamente una sistemazione in casa di conoscenti per sottoporlo alle cure del caso.

I commenti sono chiusi.