L'ambulanza: che cosa deve esserci a bordo?

L 'ambulanza nella storia: definizione, origini della parola, esempi e struttura attuale

 

L'ambulanza è un veicolo special, allestito per trasportare un paziente in pericolo di vita dal punto in cui si trova all'ospedale di riferimento (care può essere il più vicino o il più adeguato, a discrezione dei sanitari). Il veicolo che viene trasformato in una ambulanza è - generalmente - un veicolo per il transport di oggetti, convertit adeguatamente affinché possa ospitare toate instalațiile și dispozitive sanitare obligatorii pentru garantare comfort și calitate di transport al paziente.

Le origini della parola ambulanza

Il termine ambulanza deriva dal latino ambulare. Nel periodo romano ci sunt stati sicuramente i primi cenni storici della creazione delle barelle. Ma è alla fine del XV secolo che vengono ritrovate le prime ipotesi di ambulanza. Isabella di CAstiglia în 1486 isitituì per il suo esercito delle formazioni sanitarie mobili al seguito dei combattenti, chiamate ambulanțe. Le formazioni incisero particolarmente bene sull'andamento degli scontri, perché permitevano all'esercito spagnolo di salvare persone utili in termini tattici, e mai ales portavano scompiglio cu determinate incursiuni în file nemiche. Il termine continuò ad avere un utilizator similar până la fine del 1700, specie la trupe francesi dove vennero istituiti gli ospedali ambulanti per l'esercito.

La creazione attiva di reparti di ambulanze sanitarie, con un concept modern di ambulanza da soccorso, è însă da assegnare al barone Dominique Jean Larrey, chirurgo capo della Grande Armèe di Napoleone Bonaparte.

La prima ambulanță della storia sul campo di battaglia

Larrey, sul campo di battaglia di Valmy nel 1792, iniziò a proiecta la sua „Ambulanza volante”, numită așa pentru că veniva schierata come l'artiglieria volante. Fu il primo mezzo adibito al solo trasporto dei feriti pentru salvarli dal nemico. I carri erano costruiti with criteri special, e prevedevano un sistema ammortizzante grezzo ma eficient pentru mentinerea confortului pacientilor. I medici dell'esercito francese avevano anche pensato a fori ed a garitte che permitvano ricambio dell'aria, pierdere a evenimentelor lichide contaminate și protecția pazientului. Come many volte nella storia dei mezzi di caz de urgență, le prime ambulanze furono due gemelle, impiegate in tandem: una ambulanza per lo spostamento dal campo di battaglia e una invece mai comoda, pentru il transport pe teritori pianeggianti e l'evacuazione verso ospedali fisici vicini.

Gli oggetti a bordo delle ambulanze nella storia

270px-AmbulanceL'evoluzione dei carri ambulanță andò avanti și venne copiata da molti eserciti nel mondo. Il perfezionamento delle conoscenze sanitarie e mediche dezvoltat și di molto le potenzialità dei veicoli.Durante la Guerra di Crimea (1854 - 1856) ogni paese cominciò a dezvoltare tehniche di soccorso different. Il sistem care riscă cel mai mult succes pentru cel care Florence Nightingale pune un punct pentru exercițiul englezesc și che riconosceva care „un transport satisfăcut de ammalati și feriti e il primor cerut pentru salvarea lor vita”. Tale fu la portata di questa inovare care persino l'esercito russo e il neonato esercito statunitense la presero a model. Lo development dei metodi di soccorso e dei veicoli adibiti a service extra-ospedaliero continueono fino ad una nuova “rivoluzione”. L'arrivo dell'automobile.

Ambulanze da carri a 4 ruote a mezzi volanti

Le guerre mondiali del novecento fecero da volano allo development di ambulanze sempre più efficaci in transportul și în cura dei oameni. Tali capacitate vennero poi portate nella societate civile da parte a numeroase asociații di voluntariat. Misericordie, Assistenze Pubbliche, società di mutuo soccorso e asigurări, in toată Europa și peste Statele Unite portarono servicii de asistență sanitară extra-ospedaliera nelle città e vicino ai bisognosi. Fino însă agli anni '60 di grosse rivoluzioni în interiorul sectorului non se ne videro. Durante gli anni della guerra del Vietnam însă se întâmplă o ulterioară transformare. L'esercito statunitense smise di usare sui campi di battaglia i carri ambulanza, anche corazzati, ma dezvoltat în special elementul de socoteală și medevac. Per evacuare i feriti da zone impervie e dificilmente raggiungibili in alta modalitate il bipala “Huey” divenne un simbol della guerra. Con lo development dei mezzi di soccorso, then, si è evolutie the nozione di veicolo adibito al transport feriti, fino a comprendere aerei, elicotter, autobus navi, come per example a Venezia, dove le ambulanze, di norma, sono imbarcazioni dette idroambulanze.

Le dotazioni e l'architettura delle ambulanze

Tutte le ambulanze hanno una zona adibita alla guida e una zona adibita alla cura del paziente. Vano guida e vano sanitar sono oggi comunicanti su alcuni veicoli. Ma quali sono le dotazioni principali di o ambulanță contemporană?

  • Dotazioni del vano guida: schede ambulanza, block notes e penna, tessera benzina, impianti radio veicolo e portatile, comando luci e sirena, faro d ricerca estintore portatile, triangolo, corda da 10 mt, 2 bombole 200px-Interno_ambulanzaossigeno, manometri și riduttori, mănuși monouso, stradario, guanti da lavoro.

 

Quali sunt le tipologie di ambulanza

In Italia construcția ambulanțelor este reglementată din Decretul ministerial 553 din 1987, care nu este datorată tipologiei:

  • tip A: autoambulanza di soccorso echipata pentru transportul de infermi o infortunati e pentru serviciul de primul ajutor, dotate di specificazioni di assistenza;
  • tip B: autoambulanza di transport echipata esențial pentru transportul de infermi sau infortunati, cu eventuale dotare di semplicitate echipament de asistență.

Regulament

La normativa europea prevede o diversă clasificare:

  • tip A: autoambulanza per il transport di asistență echipat pentru transportul de oameni non gravi, divisa in tip A1 sau A2, a seconda care să poată transporta solo o mai multe persoane;
  • tip B: autoambulanza per il primul ajutor, per il serviciu di emergenza e per il transport, il tratament di base ed il monitoraggio dei pacienți gravi;
  • tip C: unitate mobilă de terapie intensivă, pentru transportul, tratamentul avansat și monitorizarea pacienților gravi.

Le ambulanze di soccorso vin în mod obișnuit categorizate, în baza tuturor echipamentelor și a unor strumentări particulari prezente la bord, în:

  • MSB (Mezzi di Soccorso di Base) con a bordo solo soccorritori. Prevede la presenza di almeno due (in alcune regioni tre) soccorritori qualificativi ai services 118 cu apposito corso BLS ed eventualmente BLS-D (uso del deffribilatore semi automatico). Al regulare equipaggio di 2/3 soccorritori poate fi adăugat și un Allievo soccorritore in corso di addestramento. ;
  • MSI sau MSAB (Mezzi di Soccorso Intermedio sau Avanzato di Base) con a bordo oltre a soccorritori (di cui unu nele vesti di autista) anche un infermiere;
  • MSA (Mezzi di Soccorso Avanzato) con a bordo soccorritori (di cui uno nelle vesti di autista), un medic și un infermiere; sono spesso echipate cu presidi sanitari de competență medica come l 'ECG și il Deffribilatore manuale ..

Il colore delle ambulanze deve essere bianco (in Italia, secondo il DM del 1982), anche se ultimamente vin autorizate inseri gialli pentru a crește vizibilitatea; i mezzi trebuie avere lungo tutto il perimetro o fascia retroriflettente di colore arancione e il simbolo internazionale del soccorso Stella della vita sui tre lati e posibilă și sul cofano, trebuie să fie și prezentă scrisul speculativ AMBULANZA. Le ambulanze della Croce Rossa Italiana, con targ ministerial, hanno la banda laterale riflettente rossa e la croce rossa sui tre lati. Le ambulanze trebuie să fie dotate obligatoriu de un dispozitiv suplimentar de segnalare viziva a luce lampeggiante blu e di quello di allarme previsti dall'articolo 177 del codice della strada.

S-ar putea să vă placă prea mult