Barelle basket. Sempre più importanti, sempre più indispensabili

L’importanza delle barelle basket, comunemente chiamate “Toboga“, sta aumentando costantemente in tutto il mondo. Con l’espansione delle città e con una conseguente urbanizzazione del territorio, il loro utilizzo sta diventando sempre più frequente, in quanto capaci di operare in spazi angusti e confinati entro cui una normale barella farebbe fatica a transitare a causa delle ruote (come ad esempio lungo sentieri, boschi, pendii, edifici crollati, ecc…).

Nate nell’Ottocento durante la guerra civile statunitense, grazie all’estro creativo del chirurgo generale della Marina Militare Americana Charles Francis Stokes, le toboga si sono evolute nel tempo riuscendo a coprire moltissime tipologie di situazioni di pericolo. Ad esempio, il loro utilizzo sugli elicotteri è ormai imprescindibile, dato che quasi tutte le toboga possono essere verricellate; inoltre, essendo costruite con una scocca in plastica, possono essere utilizzate in mare, anche grazie all’adozione di galleggianti laterali che ne garantiscono la permanenza in superficie. Restando in tema di verricellabilità e trasportabilità in aria delle barelle basket, è da notare come siano in commercio modelli di toboga senza scocca in plastica, ma dotate di un telaio “scheletrico” in alluminio o in acciaio, che ne riduce sensibilmente l’effetto vela causato dalle turbolenze in quota. Le vediamo poi sempre più spesso sui campi da gioco e nelle più importanti manifestazioni sportive.

Un importante passo in avanti riguardo a questo importante presidio di soccorso, è stato fatto da Spencer che ha introdotto sul mercato la Total, una toboga sempre pronta all’uso, costruita in  plastica malleabile, in modo da poter essere arrotolata e zainata. L’azienda italiana ideatrice di importanti soluzioni per il soccorso, ha inoltre portato alla ribalta un’altra basket d’eccezione, la Dakar, l’unica basket al mondo dotata di 2 ruote e 2 maniglioni estraibili, che consente il trasporto del ferito tramite un solo operatore. E’ curioso sapere che esistono anche barelle basket dotate di coperchio, utilizzate soprattutto in montagna per riparare il ferito da eventuali cadute di massi.

Si tratta quindi di barelle molto versatili, adatte a qualsiasi tipo di situazione d’emergenza e, senza le quali, sarebbe molto più difficile operare in condizioni critiche. Non ci resta che stare a vedere in che modo si evolveranno ancora e quali sorprese ci riserveranno le maggiori case costruttrici di toboga.

I commenti sono chiusi.