REAS, sinergie internazionali e formazione sul campo. Il programma della fiera

Cosa aspetterà i soccorritori a REAS 2019, la fiera dell’emergenza, della protezione civile e dei vigili del fuoco italiani?

  1. EMERGENZA DI PRIMO SOCCORSO, DI PROTEZIONE CIVILE E ANTINCENDIO IN FIERA.

  2. CONVEGNI, SEMINARI, ESERCITAZIONI: IL VALORE AGGIUNTO DELLA FORMAZIONE.

  3. CRESCE LA PRESENZA DI ESPOSITORI DEL SETTORE ANTINCENDIO

  4. PER LA PRIMA VOLTA L’ESERCITO ITALIANO A REAS

(Montichiari, xx settembre 2019) REAS è la fiera internazionale leader in Italia per il settore emergenza di protezione civile, primo soccorso e antincendio e si conferma un punto di riferimento per Enti, Istituzioni, Associazioni e imprese che, ad ogni livello, contribuiscono al funzionamento del sistema italiano di gestione dell’emergenza. Tra gli espositori in fiera, cresce la presenza di realtà di primo piano del settore antincendio.
REAS ha investito e cresce in internazionalizzazione, con una quota in aumento di buyers esteri specializzati e visitatori da tutta Europa, con l’obiettivo di sviluppare la propria dimensione internazionale, capace di attirare investimenti e visitatori/operatori specializzati. Questo, grazie alla partnership tra Centro Fiera di Montichiari (Bs) e Hannover Fairs International GmbH – Deutsche Messe, organizzatore di INTERSCHUTZ, la più importante fiera mondiale dell’emergenza, che si tiene coin cadenza quinquennale ad Hannover (G).

REAS può contare sulla presenza qualificante di Enti ed Istituzioni attive nelle situazioni di rischio e di calamità: Regione Lombardia, Regione Puglia, Provincia di Brescia, Provincia di Padova, Comune di Brescia – Protezione Civile, Comune di Milano – Protezione Civile, Esercito Italiano – Comando Truppe Alpine, Protezione Civile ANA Associazione Nazionale Alpini, Stabilimento Chimico Farmaceutico Militare, Guardia di Finanza, Arma dei Carabinieri, Polizia di Stato, CNSAS Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico, ACB Associazione Comuni Bresciani, Vigili del Fuoco – Comando provinciale di Brescia, ANPAS Lombardia, Confederazione Italiana delle Misericordie d’Italia, CISOM Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta, CIVES Infermieri per l’Emergenza, Co.E.S. Italia Conducenti Emergenza Sanitaria, AIB Antincendio Boschivo, Ordine Ingegneri della Provincia di Brescia e CCV Lombardia – Comitato di Coordinamento del Volontariato.

 

A testimonianza del richiamo internazionale esercitato da REAS, è confermata la presenza del VFDB e DFV, le associazioni più importanti della Repubblica di Germania dei Vigili del Fuoco, del THW – Bundesanstalt Technisches Hilfswerk, agenzia federale di soccorso tecnico proveniente da Monaco di Baviera e di uno stand istituzionale di Fiera Hannover, dedicato ad INTERSCHUTZ 2020. Come ogni anno, grazie ad un ampio programma di seminari, workshop, esercitazioni e dimostrazioni operative, REAS sarà un’opportunità preziosa per volontari e operatori che vogliano incrementare il proprio bagaglio tecnico.
 L’ESERCITO AL SALONE INTERNAZIONALE DELL’EMERGENZA
L’edizione 2019 di REAS, il Salone Internazionale dell’Emergenza, vedrà per la prima volta la partecipazione dell’Esercito Italiano che presenterà a tutti gli specialisti del settore, alcuni dei suoi pregiati assetti in grado di operare a supporto della Protezione Civile in caso di pubbliche calamità – come ad esempio in zone colpite da eventi sismici, in caso di nevicate eccezionali e alluvioni, o nelle campagne antincendio – in aggiunta alla propria missione primaria di difesa della Patria e degli interessi nazionali. Saranno presenti, quindi, le Truppe Alpine dell’Esercito, probabilmente la miglior testimonianza di quanto la sinergia tra Forze Armate e Protezione Civile sia in grado di assicurare una migliore aderenza alle situazioni emergenziali. I Genieri del 32° reggimento genio Guastatori della Brigata alpina Taurinense esporranno mezzi e attrezzature impiegati più volte in Liguria, in Piemonte e in Abruzzo, mentre gli specialisti del Meteomont presenteranno la loro fondamentale attività di prevenzione del rischio valanghivo in montagna.

 

 GESTIONE DEL POST EMERGENZA: IL CONVEGNO ANCI
REAS si conferma un’occasione preziosa per approfondire i temi di maggiore attualità per il comparto emergenza. Venerdì 4 ottobre, a partire dalle ore 14.00, nella giornata di apertura della fiera, ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani) propone un convegno dal titolo “La gestione del post-emergenza tra professionismo e volontariato”.

 

 ANTINCENDIO BOSCHIVO: LA TAVOLA ROTONDA NAZIONALE AIB

In occasione dell’edizione 2019 di REAS Salone Internazionale dell’Emergenza, è confermato il tradizionale incontro dedicato all’Antincendio boschivo, giunto alla sua terza edizione. Nella Tavola rotonda, in programma sabato 5 ottobre a partire dalle ore 14, i rappresentanti delle Istituzioni, dei Corpi e del Volontariato che operano in questo settore si confronteranno sia su un’analisi “a caldo” della campagna AIB 2019 invernale ed estiva, sia sulle misure e proposte elaborate dal Tavolo tecnico interistituzionale AIB per migliorare le azioni di prevenzione e lotta attiva agli incendi.

 

 APPROCCIO ALLA SCENA DEL CRIMINE: UN CONVEGNO CO.E.S. ITALIA
Come ogni anno, grazie ad un ampio programma di seminari, workshop, esercitazioni e dimostrazioni operative, la visita a REAS Salone Internazionale dell’Emergenza, in programma dal 4 al 6 ottobre al Centro Fiera di Montichiari, sarà un’occasione per accrescere il proprio bagaglio tecnico. Ciò avviene soprattutto attraverso la partecipazione ai momenti formativi che REAS è in grado di proporre attraverso la collaborazione con tutti gli attori protagonisti della gestione dell’emergenza. Tra le iniziative già confermate, ricordiamo gli appuntamenti formativi proposti in fiera da Co.E.S. Italia (Associazione Nazionale Conducenti Emergenza Sanitaria), a partire dal convegno dal titolo “Approccio pre-ospedaliero della scena del crimine. Siamo pronti?” in programma sabato 5 ottobre, alle ore 14.

 GESTIONE DELLE EMORRAGIE MASSIVE: IL CORSO DI CIVES.
In occasione di REAS Salone internazionale dell’Emergenza, CIVES Infermieri per l’Emergenza, OPI Brescia e OPI Varese organizzano un corso dedicato al ruolo del soccorritore sanitario e volontario nella gestione delle emorragie massive. L’evento, promosso in due sessioni, si svolgerà nella giornata di sabato 5 ottobre. Di seguito, il programma dettagliato e le modalità di iscrizione.

 

 TROFEO UNITÀ CINOFILE DA SOCCORSO

In occasione di REAS Salone Internazionale dell’Emergenza in programma dal 4 al 6 ottobre 2019, torna l’appuntamento con il Trofeo unità cinofile da soccorso. Giunto alla quarta edizione, al via le iscrizioni, con importanti novità a cominciare proprio dai premi per i primi cinque classificati che si aggiudicheranno un weekend formativo su macerie reali nel suggestivo scenario di Accumuli, in accordo con il Sindaco Dott.ssa Franca D’Angeli che presenzierà all’apertura dell’evento giorno 5 ottobre 2019. Il Trofeo unità cinofile da soccorso si svolgerà sabato 5 ottobre 2019 presso il padiglione 3. Anche quest’anno la valutazione della ricerca su macerie è affidata al giudice internazionale IRO Mirka Necak, mentre a valutare la parte dedicata all’obbedienza sarà Annette Schumacher.

 

 LA PRIMA EDIZIONE DEL TRIATHLON A.I.B. TROFEO “GIUSEPPE ZAMBERLETTI”
L’edizione 2019 di REAS Salone internazionale dell’Emergenza ospita l’esordio del primo Triathlon A.I.B. Trofeo “Giuseppe Zamberletti”, promosso da Prociv Italia ed espressamente rivolto ad Associazioni e Gruppi comunali. L’evento si svolgerà nella giornata di sabato 5 ottobre, con l’obiettivo di valutare la capacità dei volontari in una serie di prove a tempo.

 

 L’ESPERIENZA “SA PARADURA” NEL CONVEGNO DI PROCIV ITALIA
La solidarietà durante e dopo le emergenza sarà il tema principale della tavola rotonda “Oltre l’emergenza: il valore della solidarietà”, in programma venerdì 4 ottobre nell’ambito di REAS Salone Internazionale dell’Emergenza al Centro Fiera di Montichiari (BS). All’incontro promosso da Prociv Italia, Associazione Nazionale Volontari per la Protezione Civile e Sanità, interverranno Mario De Carolis, sindaco di Cascia (PG), Comune dell’Italia centrale duramente colpito dal sisma del 2016, e Sabrina Licheri, sindaca di Assemini (CA), Comune colito da eventi alluvionali, già sede nazionale di Prociv italia.
 LE MISERICORDIE FESTEGGIA A REAS I 120 ANNI DI ATTIVITÀ
Le Misericordie italiane saranno a REAS anche per l’edizione 2019, per celebrare anche al Salone Internazionale dell’Emergenza i 120 anni del “Movimento”. La Confederazione Nazionale delle Misericordie d’Italia ha già dato conferma della propria presenza a REAS 2019 che si terrà al Centro Fiera di Montichiari dal 4 al 6 ottobre. Sarà come sempre un’occasione per presentare un “Movimento” nato da oltre 8 secoli e che da ben 120 anni ha intrapreso un cammino comune. Anche all’interno della Fiera dell’Emergenza saranno trovati dei momenti proprio per celebrare questa importante ricorrenza, con sezioni dedicate alla storia ed a tutte le attività che in 120 anni le Misericordie hanno sviluppato e portato avanti insieme.

 

 TIMMY TORNA A REAS! IN FIERA LA MASCOTTE DI INTERSCHUTZ
Timmy torna a REAS. La mascotte di INTERSCHUTZ sarà presente a Montichiari e visiterà REAS durante tutte le tre giornate di apertura. Nell’attesa, è possibile seguire il suo viaggio in Italia attraverso le pagine Facebook ufficiali (REAS Salone Internazionale dell’Emergenza e Timmy Der Border Collie)

I commenti sono chiusi.