Sicurezza del paziente e del soccorritore, con 10G Sharp Sensor Lock di Spencer niente rischi in ambulanza

La sicurezza in ambulanza è uno dei temi caldi di questo periodo di superlavoro per autisti soccorritori e operatori sanitari

Il Covid-19 ha infatti non soltanto intensificato il numero di missioni e interventi effettuati, ma ha anche aggiunto ulteriori elementi di complessità, quali la movimentazione del paziente e l’utilizzo di supporti per il biocontenimento del virus.

Un fattore di grande stress sia per l’autista di ambulanza che per l’operatore sanitario che con lui compone l’equipaggio del mezzo di soccorso.

Sicurezza in ambulanza, la risposta è 10G Sharp Sensor Lock

Una risposta d’eccellenza la propone Spencer, azienda grazie alla quale l’innovazione e la tecnica si sposano per dare vita al 10G Sharp Sensor Lock.

Di cosa si tratta? Il 10G Sharp Sensor Lock è un dispositivo elettromeccanico, ideato e realizzato per ancorare in tutta sicurezza una barella al suo supporto.

Molto spesso gli agganci, infatti, sono manuali e si trovano in spazi angusti e scomodi da raggiungere.

Nella movimentazione di numerosi pazienti, la ritmica di un turno in ambulanza è d’altronde oggi questa, il rischio è di avere del tempo prezioso che viene sprecato e la fatica che grava sul soccorritore.

Spencer ha pensato a come superare questa barriera ed ha realizzato il 10G Sharp Sensor Lock.

Com’è fatto il 10G Sharp Sensor Lock?

Il sistema 10G Sharp Sensor Lock, in buona sostanza, si compone di due parti essenziali: il Sensor Lock e lo Sharp.

La prima, il Sensor Lock, viene fissata al supporto della barella. La seconda, lo Sharp, viene fissata sulla barella stessa.

Gli immediati vantaggi del dispositivo sono l’ancoraggio sicuro della barella all’interno del veicolo sanitario e la limitazione contestuale degli ingombri.

Tradotto, significa che un paziente adeguatamente immobilizzato può considerarsi al sicuro in caso di incidente del mezzo di soccorso.

La struttura del Sensor Lock di Spencer è a corpo unico, questo significa che il sistema agisce contemporaneamente sia sulla parte anteriore che su quella posteriore della barella evitando il disallineamento tra la parte anteriore e quella posteriore del fissaggio.

Il Sensor Lock, ancorato al supporto della barella, è dotato di un contatore digitale dei cicli di carico e di scarico della stessa.

Questo particolare accessorio è di fondamentale importanza per poter controllare in qualsiasi momento lo stato di usura delle attrezzature e poter richiedere tempestivamente gli interventi di manutenzione, laddove occorrenti.

Ecco quali sono sei dei principali punti di forza del 10G Sharp Sensor Lock in materia di sicurezza sull’ambulanza:

·         blocco e sblocco della barella tramite il sistema Sharp. L’operatore non è costretto a togliere le mani avendo quindi a sua disposizione sia la stabilità che la forza necessarie;

·         semplice ed immediato nelle operazioni di carico e di scarico. Questo presidio permette agli operatori di risparmiare tempo in operazioni manuali, tempo che potrebbe risultare prezioso;

·         via gli occhi dal gancio. L’operatore potrà agire in maniera intuitiva, guidato per maggior sicurezza da un indicatore sonoro;

·         il sistema è certificato 10G. La sigla sta ad indicare la sua resistenza alle accelerazioni fino a 10G, accelerazioni che si potrebbero verificare nel caso in cui l’ambulanza venisse coinvolta in incidenti stradali;

·         presenza di un contatore digitale visivo per la segnalazione del numero di caricamenti. Questo accessorio migliora la gestione della manutenzione dovuta all’usura da utilizzo così da mantenere sempre la giusta efficienza del dispositivo;

·         sistema sonoro di supporto. Avvisa gli operatori in caso di fissaggio non avvenuto in modo corretto.

Il sistema 10G Sharp Sensor Lock rende così il duplice servizio di supporto al personale sanitario nello svolgimento delle proprie mansioni, spesso concitate e delicate e di supporto ai pazienti trasportati che possono viaggiare in modo più sicuro.

Il Sensor Lock, ancorato al supporto della barella, è dotato di un contatore digitale dei cicli di carico e di scarico della stessa.

Questo particolare accessorio è di fondamentale importanza per poter controllare in qualsiasi momento lo stato di usura delle attrezzature e poter richiedere tempestivamente gli interventi di manutenzione, laddove occorrenti.

Per approfondire:

Read The English Article

Ponte delle Alpi, ambulanza si schianta contro un palo: nell’incidente, il paziente è l’unico illeso

Ambulanza della Croce Rossa si schianta contro tir: 4 feriti, gravi le condizioni della 41enne medico

Barella autocaricante Cinco Mas: quando Spencer decide di migliorare la perfezione

COVID-19 fa saltare saloni e fiere del settore Emergenza e Soccorso. Tranquilli, c’è Spencer Experience Centre!

Ventilatori polmonari NXT Spencer: la sicurezza di funzionare sempre, in ogni condizione

Fonte dell’articolo:

Sito ufficiale Spencer

I commenti sono chiusi.