Milano adotta il 112 come numero unico per le emergenze

Milano attiva il numero unico per le emergenze 112. Il capoluogo lombardo adegua il proprio sistema adottando un codice telefonico unico di emergenza già attivo a Varese e nelle province di Como, Lecco, Monza e Bergamo, oltrechè in altri paesi europei.

Le richieste di soccorso dei cittadini, 8.121 nel primo giorno di vita del servizio, confluiscono in una centrale operativa unica, realizzata all’interno dell’ospedale Niguarda, che poi le smista ai corpi operanti sul territorio. Naturalmente i numeri di emergenza 112, 113, 115, 118 restano attivi, ma reindirizzeranno tutti alla centrale Nue.

‘In questo modo – spiega Alberto Zoli, direttore Areu, Azienda Regionale Emergenza Urgenza – riduciamo le chiamate indesiderate, perché agiamo come un primo filtro’. Sensibile anche la riduzione dei costi, eliminando centrali operative decentrate e limitando problemi legati alla sovrapposizione delle competenze. Ora il sistema passerà al vaglio del miglioramento dell’efficienza del servizio, in particolare per coprire le tante emergenze quotidiane che coinvolgono i cittadini milanesi. 

I commenti sono chiusi.