Esame primario

Definizione

L’ esame primario è quello che il soccorritore deve effettuare nella manovra di primo soccorso e consiste nella valutazione dei parametri vitali e delle sue principali alterazioni.

Funzioni

Lo scopo dell’esame primario è fornire al soccorritore la raccolta del maggior numero di elementi da fornire al 118 (o al 112 in Europa).

Chi soccorre deve saper identificare e valutare l’evento nel più breve tempo possibile per attivare al meglio il sistema di primo soccorso.

Se il soggetto si trova in stato incosciente, prima di eseguire qualsiasi manovra, il soccorritore deve accertarsi principalmente di tre cose:

  • se il soggetto respira;
  • se il cuore del soggetto continua a battere;
  • se le pupille del soggetto reagiscono alla luce;

Se il soggetto si trova in stato cosciente, la valutazione da fare è diversa; il soccorritore deve stabilire se:

  • il soggetto riesce a reagire agli stimoli;
  • se comprende quello che sta accadendo;
  • gli arti sono mobili.

I commenti sono chiusi.